Pallacanestro Agliana, contro Prato fondamentale per il passaggio del turno

Per capire lo stato di salute di Agliana, miglior partita non ci poteva essere. In Coppa Toscana, a pochi giorni dall’inizio del campionato, arriva la Pallacanestro Prato Dragons: squadra molto in salute a giudicare dal pre-season.

In Coppa, per passare serve solo vincere. Infatti dopo la 2^ giornata di Coppa Toscana, è già definito il passaggio ai quarti di finale in molti gironi ma non nel nostro. Ormai certe o quasi sono Spezia, Cecina, Quarrata, Castelfiorentino, Legnaia e Arezzo.
Rimangono incerti i gironi F e G. Nel primo deciderà lo scontro diretto tra Agliana e SIBE Prato.

Capitan Nieri: “Ultima partita di Coppa Toscana che corrisponde anche con la fine di questa lunga pre season, visto che domenica avrà inizio il campionato. Proprio per questo motivo sarà un match che ci servirà, al di là del risultato finale, per poter capire tracciare un bilancio generale di questo primo mese e capire a che punto siamo per l’inizio del campionato.

Affrontiamo una squadra in fiducia e molto organizzata visti i risultati delle varie amichevoli di questa prima parte di stagione e la positiva stagione passata, una squadra che gioca insieme da anni e di cui conosciamo molto bene i vari punti di forza. Come detto però, domenica non sarà il punteggio finale il nostro principale obiettivo, quello lo sarà dalla prima di campionato con Costone della settimana successiva, con Prato dovremo capire a che punto siamo della nostra preparazione, cercando di limare quei piccoli dettagli che ancora magari non sono entrati perfettamente nei nostri meccanismi e al tempo stesso cavalcare i nostri punti di forza che sono apparsi nelle prime due partite di coppa”.

Ufficio Stampa Pallacanestro Agliana

Commenta
(Visited 19 times, 3 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.