Pallacanestro Broni, al PalaBrera arriva l’Umana Reyer Venezia per l’infrasettimanale

Mercoledì 5 gennaio, con palla a due alle 19, al PalaBrera, la Costruzioni Italia Broni riceve l’Umana Reyer Venezia per la 14ª giornata della Techfind Serie A1. La sfida sarà diretta da Daniele Calella di Bologna, Giulio Giovannetti di Rivoli (Torino) e Cristina Mignogna di Milano.

Si tratta del nono confronto tra le due squadre: il bilancio sorride alle orogranata, vittoriose in sette occasioni contro le due delle bronesi. Nelle file di Venezia ci sono le ex Giovanna Elena Smorto (a Broni nel 2018/2019) e Sara Madera (2020/2021). È la sfida tra cugine: Elena Bestagno, play di Broni, e Martina Bestagno, pivot della Reyer, che ha chiuso il girone di andata con 10,5 punti di media a partita. Coach Andrea Mazzon, subentrato nello scorso mese di novembre, può contare su un quintetto di assoluto valore: oltre alla già citata Bestagno, troviamo l’ala americana Thornton (11,2 punti di media), la guardia stelle e strisce Yvonne Anderson (15,4 punti in media), la pivot lituana Petronyte (12 punti e 8,1 rimbalzi) e la play Beatrice Attura. Dalla panchina sono pronte a subentrare giocatrici di assoluta esperienza come Carangelo, Pan, Penna. Venezia è attualmente 2ª alle spalle dell’imbattuta capolista Schio.

 

Le parole di coach Castelli:

“E’ il più classico dei Davide contro Golia. Affrontiamo le campionesse d’Italia sapendo di avere soltanto cinque senior arruolabili. Le nostre under avranno quindi grandi spazi e avranno ovviamente tantissima voglia di mettere in mostra le loro qualità. Sarà una partita che noi proveremo a giocare con spirito battagliero e grande grinta”.

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.