Pallacanestro Reggiana, ufficiale il ritorno di Max Menetti

Pallacanestro Reggiana comunica di aver raggiunto un accordo fino a giugno 2025, con opzione d’uscita bilaterale al termine delle prime due stagioni, con l’allenatore Massimiliano Menetti.
Reggiano classe 1973, per “Max” si tratta di un ritorno a casa: in Pallacanestro Reggiana è stato infatti vice allenatore dal 1997 al 1999, dal 2003 al 2009 (con una parentesi come capo-allenatore nel 2006/2007) e nell’annata 2010/2011, prima di diventare head coach per sette stagioni consecutive dal 2011 al 2018.
Nelle ultime quattro stagioni ha allenato il Treviso Basket, vincendo una Coppa Italia di Serie A2, raggiungendo una promozione in Serie A, la qualificazione ai playoff e partecipando alla Basketball Champions League, prima di interrompere il suo rapporto con club trevigiano nell’aprile 2022.
Menetti riprenderà a partire da oggi un percorso che lo ha visto sedere 369 volte sulla panchina biancorossa, conquistando una promozione in Serie A, un’Eurochallenge ed una Supercoppa Italiana, oltre alla partecipazione a cinque Playoff, due Finali scudetto, cinque Final Eight di Coppa Italia ed il raggiungimento di una semifinale di Eurocup.
Max Menetti verrà presentato ai media nel corso di una conferenza stampa in programma venerdì 27 maggio alle ore 12:00 presso la sede di Pallacanestro Reggiana.
Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.