Roseto, ufficiale: colpo Antonio Ruggiero

“La Pallacanestro Roseto è lieta di comunicare di aver trovato l’accordo per la stagione sportiva 2021/21 con l’atleta Antonio Ruggiero, da oggi un nuovo giocatore dei biancazzurri. Nato a Napoli il 3 Marzo 1981, Ruggiero è una guardia di 190 cm, alla sua seconda esperienza in canotta rosetana dopo l’arrivo nel 1998 proprio nel Lido delle Rose: atleta conosciutissimo che di certo non ha bisogno di presentazioni, una carriera importante tra Serie A, A2 e B, porterà esperienza e tantissima qualità all’interno dello scacchiere di coach Trullo.

Gli inizi cestistici sono a Caserta, poi nel ’98 l’arrivo a Roseto insieme ad Amoroso: in maglia rosetana esordisce anche nella Massima Serie, rimanendoci fino al 2002; Jesi, Firenze e Campli le tappe successive, ma è il 2004 l’anno della sua esplosione, firmando a Patti e contribuendo con oltre 11 punti di media. Il ritorno in A2 l’anno seguente a Ferrara, mentre torna a segnare con regolarità nella stagione 2006/07 a Porto Torres in Serie B, con oltre 10 punti di media, poi il biennio a Fidenza in A Dilettanti, alzando vorticosamente il suo livello ( entrambi gli anni con oltre 15 punti di media a incontro ); nel 2009 l’approdo ad Ostuni raggiungendo per due anni di fila la postseason, mentre nel 2011 la firma a Bari, restando in DNA, sempre a cifre importanti , segnando quasi 18 di media ai playout con la squadra pugliese. Nel 2013 biennio a Scafati, prima in DNA e poi in A2 Silver, scontrandosi anche con Roseto, con cifre di tutto rispetto, oltre 13 di media con il 41% da tre e 3 assist; la firma nell’estate del 2015 ad Orzinuovi, con cui si lega per tre anni, conquistando la promozione in A2 nel 2017 e disputando il secondo campionato Nazionale l’anno successivo. Nel 2018 l’arrivo a San Severo con cui arriva vicinissimo all’ennesima promozione, mentre la stagione passata a Chieti in B segnando quasi 16 punti, con il 53% da due, il 38% da tre, quasi 5 rimbalzi e oltre 2 assist.

Coach Tony Trullo commenta così l’acquisto di Ruggiero, un vero e proprio colpo di mercato in Serie B: “ Sono molto contento della firma di Antonello dato che porterà tanta esperienza e leadership all’interno del gruppo, un ragazzo che ha disputato campionati di livello, vincendoli anche. Tecnicamente è un giocatore fuori categoria, sa giocare perfettamente il pick and roll, ha una lettura del gioco importante, inoltre partendo dalla panchina potrà dare quel qualcosa in più a livello di freschezza atletica e sono convinto che si abbinerà molto bene agli esterni del roster. Aggiungo anche che sarà con molta probabilità il nostro capitano”.

Fonte: pagina Facebook Pallacanestro Roseto

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.