Pallacanestro Trieste, rimbalzi e concretezza con l'arrivo di DeVonte Upson

Allianz Pallacanestro Trieste completa il reparto lunghi per la stagione 2020/2021, ingaggiando con contratto “1+1” Zwencyl DeVonte Upson, statunitense originario di Augusta, classe 1993.

“Upson è un giocatore che abbiamo seguito fin dall’inizio del mercato – ha commentato Mario Ghiacci – non appena si è presentata l’opportunità gli abbiamo formulato la nostra offerta e mi piace sottolineare come l’abbia accettata immediatamente, a dimostrazione tangibile della sua voglia e del piacere di giocare per l’Allianz Pallacanestro Trieste”.

DeVonte Upson, è un’ala/pivot di 206 centimetri per 93 chili: dopo la high school con Harrison, ha giocato al college di Trinidad State per due anni, chiudendo la carriera accademica con i Southeastern Lions.

A livello professionistico l’esordio è in Svizzera, agli Starwings Basilea: in seguito, le tappe della sua carriera lo vedono in Finlandia (Helsinki Seagulls), poi con il Rapla e con lo Start Lublino, in Polonia. Nel 2019/2020, con il Prokom Gdynia, si mette in mostra in Eurolega e poi, trasferitosi in Francia, gioca con la maglia dello Strasburgo, in Pro A.

“DeVonte è un atleta dotato di ottime capacità di salto – ha dichiarato coach Eugenio Dalmasson – dinamico e agile. Lo seguivamo dall’inizio del mercato perché ha esattamente le caratteristiche che ci interessano per completare e dare ulteriore fisicità al reparto lunghi. Porta in dote un’esperienza europea in diversi campionati nazionali e in coppa. Sarà molto utile nelle combinazioni di quintetto che abbiamo in mente”.

Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.