Pavia, ufficiale: Michael Sacchettini è un nuovo giocatore dell'Omnia

Omnia Basket Pavia è lieta di comunicare di aver contrattualizzato il centro Michael Sacchettini, proveniente dall’Eurobasket Roma impegnata nel girone ovest del torneo di Legadue. Michael (205 cm per 102 kg) ha sottoscritto con la società dell’amministratore unico Gianni Perruchon un contratto fino al termine della stagione con opzione per il prossimo anno. Nato il 6 gennaio del 1995 a Borgomanero, approccia il basket all’età di tredici anni con la maglia del College Basketball Borgomanero, cresce nelle giovanili della squadra della sua città, con una parentesi a Casale Monferrato dove disputa il campionato under 19 di eccellenza alle dipendenze di coach Lorenzo Pansa. Frequenta l’azzurro della Nazionale partecipando a vari raduni con la under 16, under 18 e under 20, nel 2013 disputa il suo primo torneo senior dividendosi, in doppio trasferimento, tra la C Gold di Borgomanero e il ruolo di undicesimo giocatore alla Paffoni Omegna in A2. Nel 2014 è tempo per la primo campionato pro, col prestito in serie B alla Gessi Valsesia dove Michael ritrova il mentore Pansa. Stagione chiusa con 25 gettoni di presenza, ad oltre 7 punti e 5 rimbalzi di media in 18’ a partita. Legnano, società abituata a scommettere bene sui giovani, lo chiama ed arriva il debutto in A2 con i Knights di coach Mattia Ferrari. Biennio molto formativo per il giocatore novarese che si confronta con i pariruolo americani (1.8 punti in oltre 9’ di media il primo anno, 1.7 punti in 5.8’ il secondo). Pronto a recitare un ruolo da protagonista, Sacchettini torna tra i cadetti e sposa l’ambizioso progetto Tigers, prima a Forlì, poi a Cesena. Le statistiche individuali sono importanti (13.5 punti e 5.6 rimbalzi a Forlì, 8.5 punti e 3 rimbalzi a Cesena) e contribuiscono a due consecutivi approdi ai playoff. In estate la dirigenza Omnia lo mette nel mirino ma, alla fine, prevale il fascino della serie A2 e di una piazza come Roma. Nella capitale lo spazio è molto ridotto (1.4 punti in 6’ di media ma va in campo solo in 7 partite) e il matrimonio con Pavia si può così celebrare con qualche mese di ritardo. A Michael va il benvenuto dell’intera società pavese.

Fonte: Ufficio Comunicazione Omnia Basket Pavia

Commenta
(Visited 66 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.