Pavimaro Molfetta, buona la prima in casa contro Agrigento

Inizia con una vittoria il campionato di Serie B della Pavimaro Pallacanestro Molfetta, che davanti al proprio pubblico finalmente tornato a riempire le tribune del Pala Poli, batte la Fortitudo Agrigento con il punteggio di 73-65.

Coach Gesmundo inizia la partita con: Villa, Tassone, Scali, Bini e Infante; Coach Catalani risponde con: Grande, Morici, Costi, Chiarastella e Lo Biondo; avvio di partita favorevole agli ospiti guidati dal capitano Chiarastella (4-11), Molfetta ci prova con i canestri di Scali e Infante ma il primo quarto si chiude sul 15-22 con il canestro realizzato da Morici.
Nel secondo quarto la Pavimaro Molfetta sale in difesa e con i canestri di Bini e Infante e le triple di Tassone e Scali impatta a quota 28 costringendo la panchina agrigentina a chiamare time-out, al rientro in campo Bini regala il primo vantaggio i suoi ma dall’altra parte risponde Lo Biondo prima delle triple di Scali e Bini che mandano le due squadre all’intervallo lungo sul 40-33.
A inizio terzo quarto Agrigento torna in partita con due triple di Chiarastella e una di Morici (50-50), le due squadre fanno fatica a realizzare ma i biancorossi chiudono avanti per 53-50 con il canestro di Infante.
Negli ultimi dieci minuti la partita prosegue sul filo dell’equilibrio, a Tassone da una parte risponde Grande dall’altra (60-63), si arriva negli ultimi due minuti con la partita sul 65 pari, a spezzare l’equilibrio sono due canestri consecutivi di Infante, Agrigento ci prova ma Villa dalla lunetta chiude i conti, il finale al Pala Poli è 73-65 per la Pavimaro Molfetta.

Prossimo impegno per i biancorossi domenica alle ore 18.00 in trasferta contro Forio Basket che nella prima giornata ha battuto 83-84 la Virtus Cassino.

Pavimaro Molfetta: Infante 21, Scali 18, Tassone 11,  Bini 10, Villa 9, Epifani 4, Mentonelli, Kodra, Sasso n.e., Mezzina n.e., Caniglia n.e. Coach Gesmundo.
Fortitudo Agrigento: Chiarastella 21, Grande 13, Lo Biondo 11, Morici 9, Costi 6, Cuffaro 5, Peterson, Bellavia, Indelicato n.e., Bruno n.e. Coach Catalani.

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.