Pesaro, Petrovic post Fortitudo: "Abbiamo commesso troppi errori"

“Trasferta senza i due punti per la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro nel posticipo della 3^ giornata di Serie A che al PalaDozza va ai padroni di casa della Fortitudo Kigili Bologna per 87-66.

[…]

In sala stampa a fine match Coach Aza Petrovic commenta la gara disputata contro i bolognesi: “Faccio i complimenti alla Fortitudo per aver iniziato il match con l’approccio giusto, noi abbiamo commesso troppi errori, come ad esempio le troppe palle perse. Questa sconfitta è fatta di tanti piccoli dettagli che sono andati tutti in direzione della Fortitudo. Non siamo arrivati pronti mentalmente all’intensità messa in campo dai nostri avversari. Non penso che la partita di mercoledì abbia inciso sulla nostra prestazione di stasera in cui abbiamo invece pagato le 19 palle perse”.

FORTITUDO KIGILI BOLOGNA – CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO 87-66 (20-15; 37-30; 58-46)

FORTITUDO KIGILI BOLOGNA: Ashley 11, Gudmundsson 9, Aradori 13, Zedda, Procida, Benzing 23, Manna ne, Richardson 10, Baldasso 7, Totè 14 Coach: Martino

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Drell 7, Moretti 13, Tambone 7, Camara, Zanotti 5, Sanford 3, Larson 6, Demetrio 2, Delfino 12, Jones 11 Coach: Petrovic

Arbitri: Begnis, Borgioni, Dori”.

Fonte: Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.