Pescara Basket, coach Fabbri: "Punti determinanti in un campionato difficile"

Pescara Basket piazza un’altra convincente vittoria esterna e sbanca Torre de’ Passeri con il punteggio di 72-57. Bella prova degli adriatici, in controllo sul match sin dai primi minuti e sempre concentrati in difesa. Un Capitanelli immarcabile ha fatto il resto. Pescara per l’ennesima volta ha evidenziato grande applicazione difensiva e buoni giochi offensivi e ha ottenuto una vittoria importantissima, proprio alla vigilia del big match casalingo di domenica prossima contro la TAsp Teramo a Spicchi, seconda in classifica a quattro punti di distanza dai ragazzi di coach Fabbri.

[…]

Coach Fabbri soddisfattissimo dell’approccio dei suoi: “Sono davvero contento di questa vittoria, perché i ragazzi sono stati bravissimi, rispettando i principi difensivi che ci eravamo dati e giocando con grande applicazione in difesa. Torre è una squadra forte, espertissima, che ci teneva a far bene con i due nuovi innesti. Dobbiamo essere felici di questi due punti: i risultati che arrivano dagli altri campi confermano che questo è un campionato difficile e avere altri due punti nella nostra classifica è determinante. Ora torniamo in palestra per essere di nuovo pronti per la partita di domenica prossima, che è importantissima per rispettare il nostro ruolino di marcia”.

Torre Spes – Pescara Basket 57-72 (12-19; 26-39; 42-55)

Torre Spes: Di Flavio 10, Leonzio 9, Febo 13, Lobera 8, Bertona 10, Comignani 5, Di Rocco, Stiepanovic 2, Cicchini ne, Pagliaroli ne, Mariani ne. All. Patricelli;
Pescara Basket: Nardi 5, Fornara 12, Najafi ne, Kuntic 15, Di Giorgio ne, Capitanelli 23, Adonide 8, Pucci, Facciolá ne, Fasciocco 4, Policari 1, Cocco 4. Coach Fabbri.

Fonte: pagina Facebook Pescara Basket

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.