Pescara Basket, la fase ad orologio si chiude con il derby contro l'Amatori

Ultimo impegno di fase ad orologio per la Pescara Basket, che dopo aver conquistato matematicamente la seconda posizione in classifica chiuderà la prima parte della stagione con il derby stracittadino con l’Amatori Pescara 1976.

La squadra guidata da coach Renato Castorina ha condotto tutto il campionato in testa alla graduatoria e già da diverse settimane si è assicurata la testa di serie numero uno nel girone Abruzzo-Molise, avendo conquistato 36 punti, frutto di ventuno vittorie ed appena tre sconfitte alla media di 81,2 punti realizzati e 69,1 subiti.

I punti di forza maggiori del qualitativo quintetto biancorosso sono sicuramente l’esterno croato Sandro Kordis, miglior realizzatore dei suoi con 20,8 punti di media che lo collocano al terzo posto nella classifica marcatori del torneo dietro al teatino Darius Stonkus ed al vastese Simas Raupys, il pivot  serbo Milan Dondur, che ne aggiunge 19,3, la guardia-ala Antonio Serroni (12,2) ed il lungo Tommaso Pichi (10,1), innescati dal playmaker Alberto Di Salvia (7,0). Dalla panchina escono le ali Danilo Raicevic (10,2), recuperato a tempo di record dopo un brutto infortunio alla caviglia e che dovrebbe fare il proprio rientro in campo proprio nel derby di domenica, e Danilo Mazzarese (5,7) arrivato a stagione in corso proprio per sopperire all’assenza del montenegrino, gli esterni Giancarlo Schiavoni (5,8), arrivato in corsa dal Nuovo Basket Aquilano, e Francesco Di Donato (4,0), con il playmaker Francesco Martinelli (1,5), anche lui rinforzo invernale, il lungo Francesco Peres (2,0) ed i giovani Lorenzo Silveri e Daniel La Torre a completare l’organico.

Nelle due gare di stagione regolare doppio successo per l’Amatori Pescara 1976, che all’andata si è imposta con il punteggio di 72-67 al termine di una gara combattutissima e risolta solamene nel minuto finale, e nel ritorno per 43-57, dopo una contesa tutt’altro che spettacolare ed equilibrata fino a circa tre minuti dalla fine, prima dell’allungo della squadra di coach Castorina.

 

Palla a due, al Pala BeOne di Via Elettra, domenica 10 Aprile alle ore 18.00. Arbitreranno i signori Servillo Federica di Termoli (CB) e Di Bernardo Cristian Pio di Campobasso.

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.