Piombino, Camillo Bianchi smentisce le voci di incomprensioni con il coach

Camillo Bianchi smentisce seccamente le voci di incomprensioni con il coach

La dichiarazione rilaciataci da Camillo:

“Come capitano della squadra e come giocatore, che ha questi colori oramai cuciti sulla pelle, mi sento in dovere di smentire categoricamente le illazioni circolanti sulla nostra squadra. 

Le impressioni dall’esterno sono, spesso, voci messe in giro da chi non sa nulla, né del gruppo né tanto meno delle cose interne che vi accadono. Dare importanza a certe voci di corridoio, non serve a nulla se non a peggiorare il clima. Noi giocatori ci dobbiamo mettere la faccia, ma solo per ciò che realmente accade e non per voci di corridoio lontane dal nostro pensiero. Io non mi sono mai tirato indietro di fronte alle responsabilità, ma non devo rispondere di fatti che non sussistono. Le persone possono dirci che non siamo bravi e questo lo accetto, ma non che manchiamo di impegno per nostra volontà. 

Il gruppo per me è tutto, da Coach Friso, allo staff, ai ragazzi più giovani che si allenano con noi e difenderò chiunque ne fa parte, di fronte a tutti. Passo più tempo con loro che con la mia famiglia e non trovo giusto che si vociferi su cose non vere, che mettono in cattiva luce quelli che considero come fratelli.

Il nostro inizio campionato non è dei migliori, sicuramente sotto le aspettative,, nostre e di tutto l’ambiente, ma fra questo e dire che non ci mettiamo impegno e che ci deprimiamo, non trovo un nesso logico. Dobbiamo migliorare molto in attacco e in difesa, ne siamo consapevoli e l’unica via è allenarsi sempre meglio. Personalmente mi sento bene fisicamente e mentalmente, certo è che vincere aiuta moltissimo a giocare con maggiore leggerezza mentale. Dobbiamo affrontare ogni partita come una vera e propria battaglia, giocare con l’ultima, o con la prima, non ci deve spaventare assolutamente, siamo risorti da situazioni peggiori e siamo pronti a farlo di nuovo.””.

Fonte: ufficio stampa Basket Golfo Piombino

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.