Il Presidente dell'Apu Udine Pedone: "I ragazzi hanno lottato come leoni"

“Al termine del big match con Pallacanestro Cantù il Presidente dell’Apu Old Wild West Udine ha dichiarato: “Una bellissima partita. Uno spot per il nostro sport. Innanzitutto non posso che condividere la affermazione del coach, che citando Messina ha definito il risultato un pareggio. I nostri ragazzi hanno lottato come leoni, tirando fuori tutto quanto potevano. Complimenti a Cantù, che è riuscita a stare a galla grazie a 22 e tiri liberi nei primi due tempi, contro gli 11 concessi alla nostra squadra, per poi aggrapparsi ad un Allen mai visto così cecchino, sino ad oggi. Noi abbiamo peraltro ruotato due giocatori in meno, con l’assenza del nostro capitano e l’impossibilità di utilizzare Vittorio Nobile per gli strascichi post covid. Walters ha certamente sbagliato anche oggi e non ha giustificazioni, anche se dovremmo andare a rivedere che cosa gli ha detto Cusin prima di essere espulso per cinque falli, ribaditogli dagli altri canturini durante i liberi. Deve imparare a mantenere la calma e ricordarsi in ogni momento che è ad oggi, il miglior centro del campionato. Purtroppo a mio modesto avviso, abbiamo perso la partita sull’episodio della mancata conclusione in contropiede di due dei nostri migliori giocatori in campo, sul meno uno. Ma non importa, non possiamo che fare un plauso a tutti i ragazzi per come sono stati in campo, hanno onorato la maglia, onorato il capitano che è ancora a casa col Covid, dimostrato di che pasta siamo fatti dopo 10 giorni di stop e con la partita preparata in 72 ore. Grazie di cuore e avanti a testa bassa nel campionato che anche stasera abbiamo capito giocheremo certamente da protagonisti”.”.

Fonte: ufficio stampa APU Udine

Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.