"Prima le squadre italiane". Cestistica Torrenovese vittima di un episodio di razzismo: Il comunicato della società

Grave episodio accaduto ieri all’intervallo del match tra Cecina e Piombino.

Un giornalista commentava il risultato di Montecatini – Levante Torrenova, richiamando una solidarietà toscana nell’auspicio che la squadra di casa potesse racimolare i primi due punti della stagione. L’auspicio è stato accolto anche dal telecronista dell’incontro e rilanciato attraverso un’infelice affermazione: “prima le squadre italiane”.

Il chiaro riferimento denigratorio alla compagine torrenovese, squadra di Torrenova, comune siciliano in provincia di Messina, non è passato inosservato.

Ecco il comunicato stampa della Levante Torrenova che denuncia l’accaduto.

COMUNICATO STAMPA

La Levante Torrenova, con grande rammarico, si trova costretta a sottolineare e dunque denunciare le parole di un tifoso telecronista di Cecina: “Prima le squadre italiane”. Un’affermazione razzista e discriminatoria nei confronti del nostro bellissimo paese.
Per chi non fosse ancora a conoscenza dei fatti, il signore in questione, se così lo si vuol chiamare, durante l’intervallo della gara di Cecina contro Piombino ha commentato il risultato della partita tra Montecatini e Cestistica Torrenovese, invitando il telecronista ad occuparsi prima delle squadre “italiane”, con un chiaro riferimento a Torrenova.
Siamo sgomenti nell’apprendere che nel 2019 gente che ha il potere di dare voce al basket italiano, possa emettere simili affermazioni di inaudita gravità, peraltro in diretta su Youtube sul canale della Lega Pallacanestro!
La Cestistica Torrenovese, in tutti i suoi componenti, si dissocia da questa vergognosa situazione e invita chi di dovere a porre in essere i necessari provvedimenti.
Saluti da Torrenova, Italia.

Torrenova, Italia.

COMUNICATO STAMPALa Levante Torrenova, con grande rammarico, si trova costretta a sottolineare e dunque denunciare le parole di un tifoso di Cecina: “Prima le squadre italiane”. Un’affermazione razzista e discriminatoria nei confronti del nostro bellissimo paese. Per chi non fosse ancora a conoscenza dei fatti, il signore in questione, se così lo si vuol chiamare, durante l’intervallo della gara di Cecina contro Piombino ha commentato il risultato della partita tra Montecatini e Cestistica Torrenovese, invitando l'altro commentatore ad occuparsi prima delle squadre “italiane”, con un chiaro riferimento a Torrenova.Siamo sgomenti nell’apprendere che nel 2019 gente possa pronunciare simili affermazioni di inaudita gravità, peraltro in diretta su Youtube sul canale della Lega Pallacanestro!La Cestistica Torrenovese, in tutti i suoi componenti, si dissocia da questa vergognosa situazione e invita chi di dovere a porre in essere i necessari provvedimenti.Saluti da Torrenova, Italia.

Pubblicato da Cestistica Torrenovese su Lunedì 23 dicembre 2019

Commenta
(Visited 110 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.