Reyer, De Raffaele: "Vittoria importante. Peccato non averla chiusa prima"

Seconda vittoria in quattro partite di EuroCup per la Reyer Venezia che, al Taliercio, ha sconfitto dopo un overtime (88-82) i coriacei turchi del Bahçesehir Koleji Istanbul. Così coach De Raffaele ai microfoni della stampa nel post partita: “È stata una partita molto difficile, che seguiva la vittoria in campionato contro Sassari, comportando la difficoltà di reperire nuove energie vista la situazione dell’infermeria. E vorrei ringraziare il lavoro dello staff medico, che ci ha permesso di avere i giocatori in campo, in una situazione certamente non ottimale“.

C’è stato un gran sacrificio da parte dei giocatori, in un match duro come me lo aspettavo. Il nostro è il gruppo più difficile, credo senza possibilità di smentita; e quindi ogni partita è difficile” – aggiunge De Raffaele – “È una vittoria molto pesante, maturata dopo un supplementare, ma che alla fine credo abbiamo meritato di portare a casa. La pecca, probabilmente, è il non averla chiusa prima, quando eravamo anche dieci punti avanti“.

Abbiamo lasciato dei tiri aperti ai nostri avversari, anche se, onestamente, devo dire che noi abbiamo costruito tantissimo, sbagliando altrettanti tiri aperti, compresi anche tiri liberi. Ripeto, dobbiamo far tesoro di tutto ciò. Adesso l’obiettivo è recuperare energie in vista del campionato“, ha concluso.

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.