Venezia, Tucci: "Contro Patrasso serviranno energia e durezza fisica"

Gianluca Tucci ha presentato ai nostri microfoni la sfida di 7DAYS Eurocup contro i greci del Promitheas Patras in programma al Taliercio mercoledì 30 marzo alle 20.00.

“Patrasso nel girone di ritorno ha inserito due giocatori nuovi, per l’esattezza due tiratori, Simpson e Andric, che dovremo limitare da subito. Questi due innesti hanno alzato la loro pericolosità realizzativa e quindi la partita credo si deciderà nella nostra metà campo difensiva. Sotto canestro ci sarà da lavorare duro sui lunghi Grant, sempre in doppia cifra finora, e Hunt. Personalmente poi ritengo che Rogkavopoulos, vent’anni, ala di 204 cm, braccia lunghe, grande senso del canestro e 40% da 3 punti, sia uno dei giovani più interessanti dell’intera Eurocup. A noi il compito di impattare con lui, e più in generale la partita, con durezza fisica e senza risparmiare energie”.

 

Comunicato a cura di: Ufficio Stampa Umana Reyer Venezia

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.