Reyer Venezia, Bramos: "Contento di essere tornato e soprattutto di stare bene"

Michael Bramos, appena rientrato dopo il lungo stop dovuto ad una fascite plantare, ha fatto il punto della situazione su “Il Gazzettino – Venezia”: “Per me stato un anno diffici­le, non ho giocato per diversi me­si. Ma sono contento di essere tornato e soprattutto di stare be­ne. Per ciò che concerne la squa­dra, in questo inizio di stagione abbiamo avuto alti e bassi ma sappiamo bene che è una stagio­ne lunga dieci mesi. E, come ogni anno, l’obiettivo è farci trovare al meglio della forma e dell’identi­tà di squadra nei momenti più importanti, quelli che conteran­no”.

Una battuta anche sul suo ritorno sul parquet in seguito al lungo stop: “È stato strano tornare in campo dopo nove mesi da spettatore. Quando sei fuori per così tanto tempo di­venta tutto strano. Le ultime set­timane che hanno visto rinviare le partite mi hanno però aiutato a ritrovare più continuità di rit­mo”.

Su “La Nuova di Venezia e Mestre”, infine, Bramos punta lo sguardo sul nuovo anno solare: “Il mio augurio per il 2022 è la salute per tutti. Siamo an­cora in una situazione strana per il coronavirus. Per quanto riguarda la nostra squadra, la­voreremo duramente per ren­dere questa stagione la mi­gliore possibile”.

Sito Ufficiale Lega Basket

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author