Rieti firma Alex Finelli fino al 2024. Il coach: "Colpito dall'ambizione del club"

“Alessandro “Alex” Finelli sarà il coach della Real Sebastiani Rieti per i prossimi tre anni: ha firmato un contratto che lo legherà al club fino al 30 giugno 2024.

LA BIOGRAFIA

Nato a Bologna il 14 aprile 1967, la prima esperienza professionistica di Finelli è datata 1983, con le giovanili della Fortitudo Bologna, dove rimarrà fino al 1998 rivestendo anche il ruolo di responsabile tecnico e responsabile della formazione degli allenatori del club allenando contemporaneamente per sette stagioni, le squadre Cadetti e Juniores fino a raggiungere 6 finali nazionali Juniores, 7 finali nazionali Cadetti e una finale nazionale Allievi, conquistando lo scudetto Cadetti nella stagione ‘92/’93.

È solo l’inizio di una lunga carriera che dal 2000 in poi, lo vede impegnato in piazze come Livorno, dove vince il campionato e conquista la serie A, Imola, Ferrara, Montecatini, nonché il biennio di Montegranaro (2007-2009) in serie A1. Nel 2009/2010 centra un double con la Amori Fortitudo Bologna: promozione in Lega 2 e conquista della Coppa Italia. Ancora la massima serie con la Virtus Bologna dal 2011 al 2013, poi Scafati, Castelpusterlengo, Agropoli e Orziniovi. L’ultima stagione per Finelli dice: semifinale promozione in A2 (girone Rosso) e, in avvio di stagione, vittoria in Supercoppa Centenario.

LE DICHIARAZIONI

“Ho scelto la Sebastiani perché fortemente colpito dalla passione, dall’ambizione e dalla determinazione di Roberto Pietropaoli, uno che ha voglia di far crescere questa realtà e tutti coloro che sposano questo progetto. E mi entusiasma il fatto di poter allenare una squadra che appartiene alla storia e alla tradizione del basket nazionale. Poi c’è anche da dire che poter lavorare e collaborare con un professionista del settore come Alessandro Giuliani è un altro di quei fattori che rendono la scelta ancora più convincente, perché per arrivare a raggiungere gli obiettivi che la società si è prefissata, servono fondamenta solide”. Queste le parole di Alex Finelli”.

Fonte: Ufficio Stampa Real Sebastiani Rieti

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.