Rinascita Basket Rimini, presentati ufficialmente Jazz Johnson e Derek Ogbeide

Avvicinamento al derby contro Unieuro Forlì sempre più carico di emozioni per RivieraBanca Basket Rimini che nella mattinata ha ufficialmente presentato le sue due stelle, gli americani Jazz Johnson e Derek Ogbeide, con una conferenza stampa presso lo sponsor Marcar di Rimini, storico concessionario Opel dal 1964, e da luglio anche Peugeot, guidato da Marco Ciavatta che ringraziamo per l’accogliente ospitalità.

L’ingresso di Marcar all’interno del mondo RBR è un altro segnale molto importante per questa Società: infatti, il concessario riminese non solo sarà presente sulle divise ufficiali di gioco, ma è stato fondamentale nel dotare Jazz Derek di una vettura ciascuno per i loro spostamenti nella loro nuova avventura riminese. In particolare, il #22 biancorosso è stato dotato di una Opel Grandland mentre il nostro numero #34 avrà a disposizione una Peugeot 2008.

L’evento, moderato dal DS Davide Turci, è stato trasmesso in diretta streaming sulle pagine Facebook Icaro Sport e Rinascita Basket Rimini (rivedibile in qualsiasi momento) grazie al contributo del nostro media partner Icaro TV, in particolare nella persona di Roberto Bonfantini; estendiamo il ringraziamento anche ai rappresentanti della stampa locale presenti alla conferenza.

“Quando quest’estate abbiamo vinto il campionato ho subito pensato agli americani, e di conseguenza anche al fatto che servivano due macchine. – racconta in apertura Davide Turci – Ho avuto la fortuna di conoscere Marco Ciavatta, da subito c’è stata molta empatia e grande disponibilità, trasformate poi in una preziosa collaborazione.
Ci tengo a sottolineare che abbiamo avuto la fortuna di avere a disposizione Jazz e Derek fin dall’inizio della preparazione, si sono integrati in modo fantastico col gruppo; ho sentito i miei colleghi delle altre società dove questo non succede ovunque. Per questo voglio fare i complimenti ad entrambi i nostri americani, stanno dando il 100% per ottenere grandi risultati.
Sarà un campionato lungo difficile, ma sono convinto che la squadra crescerà grazie anche alla loro leadership.”

“E’ un grandissimo piacere ospitare RBR qui a casa nostra. – fa gli onori di casa Marco Ciavatta, titolare del concessionario – Io seguivo il Basket Rimini da tempo senza essere un super tifoso come Davide, mi sono sempre interessato alle vicende sportive sia nei momenti belli che brutti: ho gioito tanto nello scorso giugno in occasione della promozione.

Davide m’ha subito contagiato con la sua passione sfrenata, dietro la quale c’è un progetto bellissimo che coinvolge la città e la provincia; noi operiamo nella provincia di Rimini da oltre 50 anni, mi sembrava giusto dare una mano alla società ed a questi splendidi ragazzi, Jazz Derek, che ho conosciuto in agosto dotandoli subito di una macchina.”
Auguro a RBR un campionato pieno di soddisfazioni.”
“Stiamo per affrontare un bellissimo derby, ho sensazioni molto positive perchè insieme a noi abbiamo il nostro pubblico che sosterrà sempre i nostri ragazzi. – interviene l’assistente allenatore Larry Middleton, che ha svolto anche l’attività di traduttore per Johnson Ogbeide – Sono sicuro che Jazz Derek, così come tutti gli altri ragazzi, verranno apprezzati dai tifosi per l’impegno che metteranno in campo.”

“Sono molto contento di questa città, tutti mi hanno accolto a braccia aperte. – dice la guardia Jazz Johnson – Questo è il mio terzo anno in Italia, il secondo in A2: ho capito quanto sono importanti i derby, la partita di domenica non sarà sentita soltanto da noi giocatori ma anche da tutta la città. Sta a noi fare tutto il possibile per vincere.
Non posso davvero garantire qualcosa inerente alla pallacanestro, ma sicuramente che porterò un atteggiamento positivo e che farò del mio meglio per essere un grande leader. Voglio motivare la squadra ad essere al top delle nostre possibilità: questa è la cosa più importante.”

“Come Jazz, anche io ho avuto subito sensazioni positive dalla città e dai tifosi che mi hanno dato tanto amore. – così il centro Derek Ogbeide – Sento che c’è connessione tra la città e la squadra, questa penso sia una cosa bellissima.
Penso di poter portare benefici ai miei compagni in termini di energia e presenza costante al centro di attacco e difesa. Voglio garantire la stabilità di Rimini in area.
Nel ‘summit’ a fine partita contro San Severo io e Jazz abbiamo motivato la squadra, dicendo che bisogna rimanere uniti: vogliamo trasmettere questo ai nostri compagni, il fatto che dobbiamo essere forti come gruppo squadra.”

Si ricordano le modalità per assistere al derby contro Unieuro Forlì, sponsorizzato da Mamasun, in programma domenica 9 ottobre alle ore 17.00:

ABBONAMENTI
Coloro che hanno già sottoscritto l’abbonamento potranno accedere al Flaminio semplicemente esibendo la loro tessera e posizionandosi nel posto acquistato. La campagna abbonamenti è aperta fino al 23 ottobre, dunque chi intende garantirsi il proprio posto può ancora farlo. Queste le modalità per abbonarsi:
  • SEDE RBR (Via Flaminia 28, Rimini): dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 17:00 alle 19:00sabato dalle 9:00 alle 12:30 e domenica dalle 15:00 presso la biglietteria del Flaminio.
  • TABACCHERIA PRUCCOLI (Viale Amerigo Vespucci 69, Rimini): dalle 06:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:30Domenica dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00 (senza costi di prevendita)
  • TABACCHERIA MILLENIUM (Via Chiabrera 35, Rimini): tutti i giorni dalle 7:30 alle 20:30domenica dalle 7:30 alle 13:30.
  • ONLINE attraverso la piattaforma VIVATICKET: questo il link di riferimento
Al momento dell’acquisto verrà richiesto un documento d’identità.

BIGLIETTI

I biglietti saranno acquistabili fino ad esaurimento posti, invitiamo dunque tutti gli interessati a non ritardare le operazioni di acquisto visto il probabile afflusso di tantissime persone. La biglietteria sarà aperta dalle ore 15.00.
Per la vendita dei singoli biglietti NON è prevista la modalità online, mentre restano valide quelle indicate sopra per gli abbonamenti.
  • SEDE RBR (Via Flaminia 28, Rimini): dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 17:00 alle 19:00sabato dalle 9:00 alle 12:30 e domenica dalle 15:00 presso la biglietteria del Flaminio.
  • TABACCHERIA PRUCCOLI (Viale Amerigo Vespucci 69, Rimini): dalle 06:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:30Domenica dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00 (senza costi di prevendita)
  • TABACCHERIA MILLENIUM (Via Chiabrera 35, Rimini): tutti i giorni dalle 7:30 alle 20:30domenica dalle 7:30 alle 13:30.
Al momento dell’acquisto verrà richiesto un documento d’identità.

PREZZI

  • Tribuna non numerata (curve e laterali)
Abbonamento100€ intero, 60€ ridotto (6-13 anni)
Singolo biglietto12€ intero, 8€ ridotto (6-13 anni)
  • Poltroncine rosse numerate
Abbonamento190€ intero, €150 ridotto (6-13 anni)
Singolo biglietto20€ intero, 15€ ridotto (6-13 anni)
  • Poltroncine bianche numerate
Abbonamento250€ intero, 210€ ridotto (6-13 anni)
Singolo biglietto25€ intero, 20€ ridotto (6-13 anni)
SETTORE OSPITI
I biglietti per la tifoseria ospite verranno distribuiti direttamente dall’Unieuro Forlì, in modalità di vendita fisica (NO online).
COPERTURA TELEVISIVA
Il derby RivieraBanca Basket Rimini-Unieuro Forlì è stato scelto da Lega Nazionale Pallacanestro come “Game of the Week“, soggetto dunque ad un diverso regime di trasmissione rispetto all’ordinaria esclusiva streaming di LNP Pass.
La partita sarà visibile nelle seguenti modalità:
  • Diretta televisiva su MS Channel HD (canale 814 Sky), a pagamento
  • Diretta televisiva su Tivusat MS Channel HDin chiaro (non a pagamento)
  • Diretta streaming su MS Channel HDin chiaro (non a pagamento)
  • Diretta streaming su LNP Passin chiaro (non a pagamento)
Inoltre, la partita sarà visibile in differita alle ore 20.35 sul nostro media partner Icaro TV (canale 18 digitale terrestre).

Comunicato e dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Rinascita Basket Rimini.

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.