Roma, Toti: "Adesso in rosa solo due giocatori, ma restiamo in A per sognare"

Alessandro Toti, presidente della Virtus Roma, a ‘La Repubblica’ sul futuro della società capitolina: “Stiamo cercando di capire come e con chi potremo ripartire. Siamo una società senza uno sponsor principale, ma con molte aziende che in questa stagione avevano deciso di darci il loro contributo. Saranno ancora tutte in grado o avranno la voglia di farlo? La situazione che stiamo vivendo ha cambiato le scelte di tutti. Per noi il punto di partenza sarà la Serie A, comunque”.

Questione contratti: “Fortunatamente sotto contratto ci sono anche lo staff tecnico e operativo, il ds Valerio Spinelli e, tra i giocatori, Roberto Rullo che ha un accordo come quello di Bucchi per un eventuale uscita bilaterale. Premesso che per la composizione della squadra bisognerà prima avere un budget definito, ci stiamo muovendo a piccoli, ma importanti passi. Con Alibegovic stiamo trattando il rinnovo del contratto perché, sia noi che lui, abbiamo voglia di proseguire assieme. Sono fiducioso. Giovanni Pini, grande professionista e ragazzo d’oro è un altro che ci piacerebbe tenere ancora. Gli americani? Per loro è ancora troppo presto. Credo che il mercato della prossima estate sarà molto diverso”.

Commenta
(Visited 86 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.