Sassari, il rammarico di Bucchi: "Decisivo il break nel 3° quarto"

Ecco il commento di coach Piero Bucchi, al termine del match perso dalla Dinamo a Varese 87-81 nel debutto in campionato:

“Complimenti a Varese, onestamente ci aspettavamo una partita del genere visto quello che avevano fatto in precampionato, sono stati molto bravi a fare il break nel 3° quarto, poi noi siamo anche riusciti a rientrare, non abbiamo sbandato e questa è la nota positiva, ma è chiaro che lì si è decisa la partita, il parziale determinante è stato quello”

Poi le domande si soffermano sulla prestazione di Bendzius:

“Esistono anche gli avversari, è stata molto brava Varese magari nel riuscire a limitarlo, io ho una totale fiducia e stima nel giocatore, nell’ultimo quarto ha fatto anche molto bene”

Può aver influito anche l’impegno in Supercoppa, su questo coach Bucchi non cerca giustificazione:

“Si può essere, ma non abbiamo la contro prova, dobbiamo abituarci a giocare in settimana, parte la Champions League e sapevamo che avremmo avuto questo tipo di calendario, adesso dobbiamo tornare a lavorare e inserire quei giocatori che hanno perso del tempo e che non sono ancora al meglio della condizione”

 

Sassari, 2 ottobre 2022

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author