Dinamo Sassari, coach Bucchi: "Tortona una grande squadra. Vogliamo fare una bella partita davanti al nostro pubblico"

Coach Bucchi presenta la bellissima sfida con Tortona di domenica sera alle 18:00 (biglietti in vendita con capienza fissata al 60%), confronto playoff tra una squadra in grande crescita e una neopromossa di lusso, che sta dimostrando tutto il suo valore (finalista di Coppa Italia e capace di battere qualunque squadra).

PUBBLICO

È fondamentale, non giochiamo in casa da quasi un mese, siamo felici di poter riabbracciare il nostro pubblico e vedere il palazzetto di nuovo con una capienza importante, sarà una bella spinta in un match come ripeto molto duro e competitivo, avremo bisogno di ogni energia”.

BILAN

Ringrazio ancora una volta la società per lo sforzo e per avermi messo a disposizione un giocatore del calibro di Bilan, è ovvio che ci dovrà essere un momento di adattamento (oggi farà il primo allenamento con la squadra), cambia un po’ l’assetto, ma è una cosa che facciamo assolutamente volentieri, il giocatore non si discute, conosce l’ambiente, sa dove si trova ed è in buone condizioni, servirà solo un pochino di pazienza all’inizio per inserirlo al meglio, ma sono sicuro che da parte dei ragazzi ci sarà massima disponibilità”.

PROTAGONISTI NELL’OMBRA

Kruslin sta facendo delle partite eccellenti difendendo sulle migliori guardie del campionato, anche a Trieste è stato super e sono d’accordo nel fatto che sia lui che Burnell facciano cose utilissime per la squadra anche quando segnano o tirano meno, questa è la dimostrazione che tutti stanno dando il proprio apporto alla squadra in qualunque forma non solo statistica. Ed è la sensazione che mi porto dietro, chiunque lascia il segno anche Kaspar che magari è un po’ sacrificato, si è fatto trovare pronto”.

CONTINUITA’

Non parlo di obiettivi ma di continuità, la squadra si sta esprimendo con una certa qualità, ci siamo passati la palla, abbiamo difeso, credo che l’aspetto importante sia proprio questo, rimanere insieme sulla stessa pagina ed avere la stessa identità e lo stesso spirito sempre. Domenica ci sarà un bel test da questo punto di vista, in pochi minuti possono fare break violenti, dobbiamo avere continuità all’interno dei 40’, Tortona è una squadra che sta giocando benissimo e che ha molto talento, ha tiratori micidiali che possono colpire in qualsiasi momento”.

UNITA’ DI INTENTI

L’aspetto che mi rende più contento è vedere una grande unità di gruppo e la condivisione dell’obiettivo che hanno i ragazzi, siamo una squadra e lo stiamo dimostrando in campo, non abbiamo fatto ancora niente, ma si intravede una strada che tutti vogliono percorrere con grande disponibilità”.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Dinamo Banco di Sardegna.

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.