Scafati, Rossi: "Lottiamo e non molliamo mai, anche nelle difficoltà"

“La quinta giornata del campionato di serie A2 coincide con la quinta vittoria della Givova Scafati, che resta quindi in vetta alla classifica del girone rosso a punteggio pieno, in completa solitudine. L’ultimo successo in ordine di tempo è arrivato questo pomeriggio sul parquet del palasport “Città di Frosinone” contro la Stella Azzurra Roma, superata 61-63 solo nel finale di una sfida equilibrata e combattuta, nella quale i capitolini hanno messo in mostra una buona pallacanestro ed un’ottima organizzazione di gioco, nonostante l’indisponibilità dell’esterno Rullo, in panchina per tutta la sfida. […]

LE DICHIARAZIONI

Coach Alessandro Rossi: «Non è stata una bella partita. E’ stata invece una gara sporca e ce lo aspettavamo. Abbiamo avuto delle difficoltà, il livello di rendimento offensivo è stato basso, per merito dei nostri avversari, che hanno messo in campo fisicità e mentalità costanti sui 40 minuti, alternando anche vari tipi di difesa. Non siamo mai riusciti a prendere un vantaggio importante e quindi fiducia, ma abbiamo avuto il merito di restare comunque attaccati alla partita e nel fare quelle piccole cose che ci hanno poi permesso di portare a casa i due punti in palio. Non è stata la nostra migliore prestazione, ma nel percorso che stiamo facendo questa gara si rivelerà preziosa, perché abbiamo giocato contro un avversario che renderà difficile la vita a tante altre squadre. E’ stato bello vedere tanti tifosi sostenerci sugli spalti della struttura laziale e chiedo loro di continuare a sostenerci anche nei prossimi incontri, perché ce lo meritiamo e stiamo facendo del nostro meglio, lottando e non mollando mai, neppure nelle difficoltà. Dedichiamo la vittoria a Davide Raucci, che sta affrontando questo duro e lungo percorso riabilitativo e vogliamo in tal modo mostrargli la nostra vicinanza in questo momento così delicato per lui».”.

Fonte: ufficio stampa Basket Scafati 1969

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.