Serie A, 19° Giornata 2019/20: botta e risposta tra Virtus Bologna e Dinamo. Brescia batte Milano, ok Brindisi e Venezia

Seconda di ritorno per la Serie A. Una giornata, la 19°, praticamente spaccata in due, con quattro partite giocate di sabato ed altre quattro di domenica, con la Pallacanestro Cantù ad osservare un turno di riposo. Cominciamo proprio dalle partite del 18 Gennaio. La Virtus Bologna capolista schianta al PalaDozza l’OriOra Pistoia con un netto 90-60, firmato da Giampaolo Ricci (22); bene anche la Reyer Venezia, che al Taliercio s’impone su una combattiva Fortitudo Bologna per 80-70, con Mitchell Watt top-scorer (19).

Vittorie esterne per Pallacanestro Reggiana e Vanoli Cremona. Alla BML Group Arena di Trento, la squadra dell’ex Maurizio Buscaglia abbatte 81-103 l’Aquila Basket,  con Darius Johnson-Odom in evidenza (27), supportato da Simone Fontecchio (20); James Blackmon e Justin Knox (20 e 18 rispettivamente a referto) i migliori per la formazione di coach Brienza. La Vanoli di coach Sacchetti, invece, espugna 84-94 il Palaverde di Treviso guidata da Ethan Happ (22+9 rimbalzi e 3 recuperi) e da Wesley Saunders (18); non sono sufficienti a Treviso le prove di Isaac Fotu (27+7 rimbalzi) e di David Logan (22).

Nelle sfide di ieri, domenica 19 Gennaio, riflettori puntati sul PalaLeonessa, dove la Germani Brescia ha ospitato e sconfitto l’Olimpia Milano di coach Messina (78-72), consolidando ulteriormente il 3° posto nella generale. Dopo un primo tempo di marca meneghina (29-34), i ragazzi di coach Esposito fanno la differenza nel terzo periodo (27-17 il parziale), portandola poi a casa, con DeAndre Lansdowne (25+5 assist) e Ken Horton (20) a mettersi maggiormente in evidenza; Keifer Sykes (19) il migliore nell’Olimpia. Replica alla Virtus Bologna la Dinamo Sassari, che schianta la Vuelle Pesaro (18+6 assist per Vasa Pusica) alla Vitrifrigo Arena (82-107) e si mantiene a -2 dalla capolista. MVP di serata Dyshawn Pierre (29+13 rimbalzi e 4 assist, 12/17 al tiro e +44 di valutazione).

Serve un overtime all’Happy Casa Brindisi per sbrigare la pratica Virtus Roma ed agganciare al 4° posto l’Olimpia. Al PalaPentassuglia va in scena una partita davvero equilibrata, condotta al supplementare dalla bomba sulla sirena di Kelvin Martin per il 76-76; nei 5′ extra il parziale dice 12-5 per i pugliesi, che s’impongono 88-81. Sugli scudi per la squadra di coach Vitucci il solito Adrian Banks (22), coadiuvato da Tyler Stone (18+7 rimbalzi) e da Darius Thompson (18); non bastano Jerome Dyson (23+6 rimbalzi) e Davon Jefferson (21+13 rimbalzi) ai capitolini. Infine, all’Enerxenia Arena, successo per 91-85 della Pallacanestro Varese sulla Pallacanestro Trieste. I lombardi (20 per L.J. Peak) operano lo strappo decisivo nella terza frazione (33-21 il parziale e +16 (75-59) a 10′ dal termine), tenendo poi botta dinanzi al tentativo di rientro degli alabardati (46 punti per il trio Washington-Justice-Mitchell), giunti nel finale anche fino al -4.

 

19° Giornata Serie A 2019/20

Aquila Basket Trento – Pall. Reggiana 81-103

Treviso Basket – Vanoli Cremona  84-94

Virtus Bologna – OriOra Pistoia 90-60

Reyer Venezia – Fortitudo Bologna 80-70

Pall. Varese – Pall. Trieste 91-85

Happy Casa Brindisi – Virtus Roma 88-81 OT

Vuelle Pesaro – Dinamo Sassari 82-107

Germani Brescia – Olimpia Milano 78-72

Riposa: Pall. Cantù.

CLASSIFICA: Virtus Bologna 32, Sassari 30, Brescia 26, Brindisi ed Olimpia 22, Cremona e Venezia 20, Varese e Fortitudo 18, Cantù, Reggio Emilia e Trento 16, Virtus Roma 14, Treviso 12, Pistoia e Trieste 10, Pesaro 2.

Commenta
(Visited 62 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.