Serie A2, quarti di finale playoff: la presentazione delle tre gare di stasera

CALENDARIO
Lunedì 9 maggio in programma le gare 2 dei quarti di finale playoff nel Tabellone Argento, per le serie Ravenna-Torino, Cantù-Forlì e Scafati-JB Monferrato. Dopo le prime partite sono avanti 1-0 le squadre che hanno iniziato i playoff in casa: Ravenna, Cantù e Scafati. Serie al meglio delle 5 gare: alternanza casa-casa-fuori-fuori-casa.

Lunedì 9 maggio, ore 20.30
Faenza: OraSì Ravenna-Reale Mutua Torino (Serie: 1-0 Ravenna)
Desio: Acqua S.Bernardo Cantù-Unieuro Forlì (Serie: 1-0 Cantù)
Lunedì 9 maggio, ore 20.45
Scafati: Givova-Novipiù JB Monferrato (Serie: 1-0 Scafati)

TUTTO SUL TABELLONE ARGENTO DEI PLAYOFF DI A2 OLD WILD WEST 2022
Al seguente link tutte le informazioni sul Tabellone Argento dei Playoff di Serie A2 Old Wild West 2022 (tabellone, formula, calendari): https://www.legapallacanestro.com/serie/1/playoff-playout/2022/ita2_b_poff

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

 

LE PARTITE

ORASÌ RAVENNA – REALE MUTUA TORINO
Dove: PalaCattani, Faenza (Ra)
Quando: lunedì 9 maggio, 20.30
Arbitri: Ursi, Pazzaglia, Lucotti
Serie: 1-0 Ravenna
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/39GVC6H

QUI RAVENNA
Alessandro Lotesoriere (allenatore) – 
“Per prima cosa devo ringraziare lo staff medico che ci ha permesso di recuperare gli indisponibili per poter giocarci al 100% le nostre carte in questa serie play off. Sono molto contento di questa prima vittoria e dell’ambiente che abbiamo respirato, sappiamo che sarà una serie lunga con contenuti tecnici e fisici importanti. Dovremo stare lì con la testa mantenendo i nervi saldi nei momenti cruciali e in gara 1 è stata notevole l’importanza del nostro capitano: Cinciarini ha giocato tante partite di questo livello e nei momenti di difficoltà ci siamo aggrappati a lui che è stato un esempio per tutti, ha avuto il coraggio di effettuare alcune giocate che hanno acceso un pubblico davvero calorosissimo. Abbiamo speso tantissimo e lunedì prevedo una battaglia ancora più difficile: per questo aspetto i nostri tifosi ancor più numerosi perché abbiamo bisogno del loro supporto”.
Lewis Sullivan (giocatore) – “In gara 2 servirà grande energia e ognuno di noi deve continuare a portare uno spirito positivo. Bisognerà restare dentro la partita e farsi trovare pronti. Naturalmente servirà anche la spinta dei nostri tifosi, perché è davvero importante per noi sentire la loro carica”.
Note – Prima della partita verrà premiato Davide Denegri, vincitore del premio MVP assegnato dal pubblico sui social e targato De Stefani, concessionaria Mercedes Benz per Ravenna e provincia. Il numero 11 giallorosso è stato il giocatore più votato nella stagione 2021/22 collezionando per 10 volte il premio di MVP di giornata. Sono stati oltre 3.000 i voti espressi nelle 30 gare di regular season, a conferma del crescente coinvolgimento dell’iniziativa, giunta quest’anno alla quarta edizione.
Media – Diretta in streaming su LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI TORINO
Edoardo Casalone (allenatore) –
 “In una serie dove conta vincere anche di un solo punto, dobbiamo stare attenti ai palloni importanti. Ieri sera (sabato, ndr) abbiamo dimostrato di poter giocare questa serie, adesso abbiamo un po’ di ore per aggiustare quello che non va e tornare in campo per gara 2 determinati”.
Note – Continua l’asta di beneficienza organizzata dalla Reale Mutua Basket Torino in favore dei bambini ucraini oncologici ospiti dell’ospedale Regina Margherita di Torino. Info su www.baskettorinoofficial.com.
Media – Diretta streaming su LNP Pass, aggiornamenti sui social della Società.

 

ACQUA S.BERNARDO CANTÙ – UNIEURO FORLÌ
Dove: Pala Banco Desio, Desio (Mb)
Quando: lunedì 9 maggio, 20.30
Arbitri: Tirozzi, Dionisi, Giovannetti
Serie: 1-0 Cantù
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3P34UtG

QUI CANTÙ
Marco Sodini (capo allenatore) –
 “Mi piace che ci sia grande entusiasmo all’esterno. Noi dobbiamo ghiacciarlo subito, cancellare la vittoria di sabato e pensare alla prossima partita. Dopodiché, tranne due sciagurati momenti, a inizio del primo quarto e a inizio del terzo quarto, in gara 1 la cosa che mi è piaciuta molto è la nostra sostanza e solidità difensiva. Bravissimi in staffetta Severini e Stefanelli, ma anche lo stesso Allen che non è noto per essere proprio un difensore incredibile, a fare un gran lavoro sia su Lucas che su Bolpin, che su Giachetti. Bravissimi a partire da questo. Ottimi anche nella gestione dei cambi. In tutto quello che era solidità difensiva, abbiamo fatto una partita molto credibile. Dall’altra parte possiamo ripulire un po’. Abbiamo sofferto, inizialmente, nel corso della partita, la scelta tattica di Sandro Dell’Agnello di cercare di escludere il più possibile Matteo Da Ros dal nostro fluire del gioco. Devo dire che poi finisce che si vanno a guardare le cifre e Matteo, che ha segnato solo 2 punti, va comunque in valutazione a 13, con un plus-minus di 15, totalizzando 11 rimbalzi e 5 assist. Quindi, diciamo che, nel corso della serie, ci saranno dei piccoli adattamenti da parte delle due squadre. Noi dobbiamo cancellare assolutamente la prima partita, nel senso che il massimo rispetto che abbiamo sempre avuto per Forlì, che è una squadra che vi ho detto essere forte, non deve farci abbassare la guardia neanche per un istante. E lo provano proprio quei due contro-break che abbiamo permesso alla squadra di Sandro (Dell’Agnello, ndr), nel momento in cui abbiamo calato la tensione da 100 a 99, non da 100 a 5. Offensivamente parlando, possiamo ripulire un pochino di più; non siamo stati lucidissimi qualche volta nel punire vantaggi che ci eravamo presi, anche nell’andare su scelte tattiche dettate dalla partita. Però, è chiaro che, se si parte dalla solidità di una squadra che è stata capace di tenere sotto i venti punti, per 3 quarti su 4, una squadra forte come Forlì, dobbiamo essere contenti. Non abbiamo però il tempo di essere contenti. Non so se sono chiaro nel messaggio che passo. Siamo contenti ma non abbiamo il tempo di essere contenti, perché se fosse stata una partita bruttissima e avessimo vinto di 1, sarebbe stato uguale. Bella atmosfera, bellissima atmosfera”.
Note – Zack Bryant assente anche per gara 2 causa infortunio.
Media – Partita trasmessa su LNP Pass, radiocronaca su Radio Cantù 89.600 FM Lombardia e su radiocantu.com.

QUI FORLÌ
Paolo Ruggeri (assistente allenatore) – 
“Onore a Cantù per la bella partita fatta in gara 1, ha vinto sicuramente con merito, ma riteniamo che il passivo non racconti fino in fondo la partita. Per larghi tratti abbiamo giocato alla pari, pagando qualche black out e una serata storta al tiro. Siamo convinti di poter fare meglio in gara 2, attuando quei piccoli aggiustamenti che in una serie playoff sono fondamentali. Rispettiamo l’avversario, che è sicuramente di grande valore, ma vogliamo vendere cara la pelle per portare la serie a Forlì sull’1 a 1”.
Note – Indisponibile Mattia Palumbo a causa della pubalgia con associata entesite inserzionale degli adduttori. Oltre a lui, fuori i lungodegenti Pazin e Flan. Online, è disponibile il #matchprogram biancorosso, che presenta gara 1 e gara 2 della serie. All’interno si può trovare la presentazione della partita e delle squadre e l’intervista a Marco Morelli del gruppo Oema-Italnolo Forlì, #Partner biancorosso. E poi il punto sui playoff, il settore giovanile, le iniziative e promozioni, le collaborazioni con i #Partner, tante foto e molto altro ancora: si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP Pass a questo link: https://bit.ly/393tb2f. La gara sarà tramessa anche in diretta radiofonica su Radio Nettuno Bologna Uno, la radio che collabora con LNP e che segue ogni settimana il campionato di Serie A2 con il programma “Weekend LNP”: la partita potrà essere seguita anche in diretta streaming sul sito http://www.nettunobolognauno.it/. Durante la partita ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società, al numero 380/7842284.

 

GIVOVA SCAFATI – NOVIPIÙ JB MONFERRATO
Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: lunedì 9 maggio, 20.45
Arbitri: Valleriani, Lupelli, Ugolini
Serie: 1-0 Scafati
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3OZK7aB

QUI SCAFATI
Alessandro Rossi
 (capo allenatore) – “Dobbiamo ricaricare subito le pile cercando di riproporre il livello di intensità visto in gara 1. Certamente faremo qualche adeguamento difensivo ed offensivo, ma ne faranno anche gli avversari e sarà importante capire che piega prenderà la partita sin dall’inizio. Siamo determinati a voler confermare il nostro vantaggio del fattore campo”.
Valerio Cucci (giocatore, ala grande) – “Le assenze di Williams e Martinoni hanno condizionato gara 1, ma ciononostante nella prima parte di gara Monferrato ha dimostrato una identità forte. Mi aspetto per gara 2 alcuni leggeri adattamenti tattici, soprattutto in difesa, magari con la zona o la pressione a tutto campo. Noi dovremo mostrare aggressività e corsa sui 40 minuti a discapito di quanto fatto nella gara d’esordio”.
Note – Roster al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP Pass a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 10 maggio (ore 20:30) e mercoledì 11 maggio (ore 15:00).

QUI CASALE MONFERRATO
Stefano Comazzi (assistente allenatore) –
 “In gara 1 siamo stati messi di fronte a delle difficoltà che erano preventivate fin dall’inizio, sia per la forza dell’avversario che per le assenze che ci hanno colpito alla vigilia della partita, che ci hanno creato delle difficoltà importanti soprattutto nella costruzione del gioco. C’è della frustrazione, perché volevamo presentarci a quest’appuntamento in una buona condizione, ma dall’altro canto c’è la consapevolezza che nei playoff ogni partita vale un punto. Non ci resta che resettare e cercare degli aggiustamenti che ci permettano di esprimerci meglio dal punto di vista offensivo, continuando però ad avere lo stesso tipo di atteggiamento agonistico che nel corso di gara 1 non è mai mancato”.
Note – Per questa gara 2 coach Valentini avrà a disposizione gli stessi giocatori che hanno preso parte a gara 1.
Media – La gara sarà in diretta in streaming su LNP Pass. L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook (www.facebook.com/JBMonferrato), Instagram (@jbmonferrato) e Twitter (twitter.com/jbmonferrato) di JB Monferrato.

 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

Commenta
(Visited 60 times, 1 visits today)

About The Author