Serie C Gold Toscana, Chiusi chiude il girone d'andata con una sconfitta, tre squadre al secondo posto

Tanti big match e tante partite vinte a sorpresa dalle squadre sfavorite nell’ultima giornata di andata di Serie C Gold Toscana.

Il primo risultato sorprendente arriva da La Spezia dove i padroni di casa hanno battuto la capolista Chiusi con un netto 87-61.Suliauskas è l’MVP con 29 punti a referto ma la sconfitta non fa male agli ospiti che rimangono in vetta.

E’ Agliana ad aggiudicarsi il big match di giornata con una vittoria in volata a Siena contro la Virtus, 69-76 il finale che consente ai fiorentini di agganciarli al secondo posto. E’ Rossi il migliore degli ospiti con 1 punti, non bastano i 21 di Olleia ad evitare la sconfitta per i senesi.

Sale al secondo posto anche Castelfiorentino dopo la bella vittoria casalinga ai danni di Altopascio, 99-77 il finale. Sono cinque i giocatori in doppia cifra per i fiorentini guidati da Belli, 18 punti finali per lui.

Chiude all’ultimo posto il Don Bosco Livorno dopo la sconfitta in trasferta sul campo di Legnaia, 63-51 il finale con Nardi man of the match con i suoi 15 punti a referto.

Ecco risultati e classifica dopo il girone d’andata:

Pielle Livorno – Sinergy Valdarno 68-59

ABC Castelfiorentino – Basket Altopascio 99-77

Sibe Prato – Fides Montevarchi 83-67

Virtus Siena – Endiasfalti Agliana 69-78

Spezia Basket Club – San Giobbe Chiusi 87-61

SBA Arezzo – Libertas Montale 83-71

Olimpia Legnaia – Don Bosco Livorno 63-51

 

San Giobbe Chiusi  22

Endiasfalti Agliana  20

Virtus Siena  20

Castelfiorentino  20

Olimpia Legnaia  18

Pielle Livorno  18

Sibe Prato  16

SBA Arezzo  14

Spezia Basket  12

Libertas Montale  12

Fides Montevarchi  12

Valdisieve  12

Sinergy Valdarno  6

Don Bosco Livorno  4

Basket Altopascio  4

Commenta
(Visited 72 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.