Serie C Silver: intervista a Carlo Cesarano (Folgore Nocera)

Il ritorno di coach Roberto Castaldo da capo-allenatore e un roster rinforzato che è pronto a stupire.

Si presenta così la Folgore Nocera per questa nuova stagione di serie C Silver.

Abbiamo intervistato Carlo Cesarano, dirigente della società nocerina, e gli abbiamo fatto un po’ di domande sugli obiettivi e le novità in casa Folgore .

 

La società come si sta preparando alla stagione 2019/2020?

Quest’anno dopo l’ottima stagione dello scorso anno siamo ripartiti con l’organizzazione del settore giovanile, abbiamo mantenuto invariata la struttura societaria ed abbiamo migliorato il roster che parteciperà per il secondo anno consecutivo alla serie C Silver.

 

Da chi sarà composto lo staff tecnico?

Roberto Castaldo è stato confermato come direttore tecnico e si occuperà in prima persona della conduzione tecnica della C Silver. A coadiuvare coach Castaldo ci saranno Gerardo Boccia ed Antonio Toscano nel ruolo di assistenti, mentre Piero Nocera e Gerardo Franco avranno rispettivamente i ruoli di responsabile comunicazione e team manager. Inoltre avremo Nicola Abate che si occuperà degli impianti e dei rapporti con gli enti, ed io della segreteria organizzativa insieme a Gennaro Nocera. Il Dr Napodano, invece, sarà ancora il nostro responsabile dell’area sanitaria.

 

Quali sono i giocatori che faranno parte del roster? Conferme? Acquisti?

Abbiamo cercato di mantenere invariato il roster che ha ben figurato lo scorso anno e in più abbiamo aggiunto 3 giocatori di qualità ed esperienza che ha fortemente voluto coach Castaldo: Davide Vecchione guardia proveniente dallo Sporting Portici, un ragazzo del ‘99 molto interessante che ha fatto un ottimo campionato lo scorso anno giocando tanto, Stefano Capaccio play-guardia proveniente da Sala Consilina, tiratore eccezionale e giocatore molto esperto per la categoria che insieme al capitano Mascolo avrà il compito di guidare i nostri giovani, e infine Andrea Cipollaro, guardia-ala proveniente da Saviano, un giocatore molto interessante per la sua capacità di essere molto efficace offensivamente, che aggiunge qualità al roster.

Questi si aggiungono ai riconfermati Mascolo, Diop, De Martino, Balzano e Manzi e inoltre quest’anno ci aspettiamo un gran contributo dai nostri giovani Torre e Rispoli, ai quali abbiamo aggregato i promettenti Lamberti, Sforza e Vuolo.

 

Quali sono gli obiettivi di questa stagione?

Ci auguriamo di confermare l’ottimo piazzamento della scorsa stagione provando ad entrare nei playoff e continueremo la riorganizzazione delle attività e la valorizzazione dei nostri atleti.

 

Un commento sulle altre squadre e sulle possibili favorite al salto di categoria

Mediamente tutte le squadre si sono rinforzate. Sarà un bel campionato c’è il giusto mix di giovani promettenti e giocatori esperti. Anche le società si sono tutte organizzate, in primis investendo su tecnici di livello. 

Benevento e Sala Consilina una spanna sopra le altre. In seconda fascia vedo molto forti Parete, Marigliano, Cava e Potenza. Un gradino sotto, le altre e noi della Folgore, anche se sono certo che quest’anno ci divertiremo.

Commenta
(Visited 259 times, 1 visits today)

About The Author