Serie C Silver Sardegna, Ferrini e Santa Croce continuano la sfida a distanza, bene le sassaresi

Con una prevalenza di vittorie in trasferta, tre su cinque, si chiude la settima giornata d’andata di Serie C Silver Sardegna.

Stravince la GSD Ferrini Quartu che spazza via il Sant’Orsola con un netto 116-79. Gara tranquilla per la capolista trascinata da Fois e Pedrazzini, 20 punti a testa per loro. Per gli ospiti grandi numeri per Piras e Basoli con 27 e 25 punti a testa.

Vittoria più complessa per il Santa Croce Olbia che batte in casa l’Esperia Cagliari 77-70, portandosi al secondo posto. Masala e Tola fanno 45 punti in due, si salva solo Salone nei cagliaritani con 22 punti a referto.

Successo esterno importante per la Sef Torres che batte l’Uri Basket 83-92 salendo a quota otto punti. E’ Sanna l’MVP del match con 29 punti, Spanu ne segna 22 ma non basta per l’Uri ad evitare la sconfitta.

Bene anche il Porto Torres che passa sul campo dell’Olimpia Cagliari con il punteggio di 70-87. Sei giocatori in doppia cifra per gli ospiti capeggiati da Veccia, 19 punti per lui.

L’Antonianum batte il Calasetta Basket e va a quota 8, riposo per l’Accademia Pirates.

Risultati:

Basket Uri Club – Sef Torres 83-92

Olimpia Cagliari – Porto Torres 70-87

GSD Ferrini Quartu – Sant’Orsola Basket 116-79

Calasetta Basket – Antonianum Quartu 47-68

Santa Croce Olbia – Esperia Cagliari 77-70

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.