Serie A, 14° Giornata 2019/20: Virtus ko a Sassari. Si avvicina anche l'Olimpia

Quattordicesima giornata in Serie A, e arriva la seconda sconfitta per la Virtus Bologna capolista, fermata al PalaSerradimigni di Sassari dalla Dinamo di  coach Pozzecco. Una partita che, ad eccezione del 43-43 di Baldi Rossi in avvio di terzo quarto, ha sempre visto i sardi comandare le operazioni, fino al 91-77 finale, propiziato soprattutto da Dyshawn Pierre (18) e da Dwayne Evans (17+9 rimbalzi). La doppia doppia di Milos Teodosic (22+10 assist), invece, non è bastata alla squadra di coach Djordjevic. Assieme alla Dinamo, a -2 dalle V Nere, ecco l’Olimpia Milano, che sconfigge al Forum l’Aquila Basket Trento con un 81-69 mai veramente in discussione.

Al PalaDozza di Bologna, la Fortitudo di coach Martino ottiene un’importante vittoria (78-72) sull’Happy Casa Brindisi di coach Vitucci, grazie al trio composto da Henry Sims (17+17 rimbalzi e 5 assist), Kassius Robertson (15) e Maarten Leunen (14+8 rimbalzi), salendo a 16 punti. Non bastano le prove di Tyler Stone (24+9 rimbalzi) e di Adrian Banks (24) agli ospiti. Assieme ai felsinei ecco la Germani Brescia, travolgente (53-83) sul parquet della Virtus Roma con Ojars Silins (17) come top-scorer di serata, e la Vanoli Cremona, che aveva aperto il turno al PalaRadi, con il derby lombardo con la Pallacanestro Varese. Un match vinto nettamente dalla compagine di coach Sacchetti che, dopo un avvio contratto (18-24 Varese al 10′), dilaga nella ripresa, fino al 93-72 conclusivo. Migliori in campo Nicola Akele (21+6 rimbalzi) e Ethan Happ (13+12 rimbalzi e 5 assist).

Prova di forza della Reyer Venezia Campione d’Italia, che viola il PalaBigi per 85-104. Dei cinque uomini in doppia cifra nella squadra di coach De Raffaele spiccano Mitchell Watt (21+9 rimbalzi) e Austin Daye (17+5 rimbalzi); Josh Owens (18) è stato il migliore nella Pallacanestro Reggiana. Sorrisi anche in casa Pallacanestro Cantù, grazie all’86-96 rifilato all’Allianz Dome alla Pallacanestro Trieste di coach Dalmasson. Grande protagonista della partita è stato Wes Clark (32+4 assist e 11/13 al tiro). Non riesce infine a sbloccarsi la Vuelle Pesaro, sconfitta anche sul parquet del PalaCarrara dalla OriOra Pistoia (91-79). Gli ospiti (21+8 assist per Vasa Pusica e 17 per Troy Williams) reggono tre quarti (68-66 al 30′), per poi mollare negli ultimi 10′ (23-13 il parziale). Sugli scudi per i toscani di coach Carrea un Terran Petteway da applausi (32+5 rimbalzi e 4 assist, con 12/19 al tiro e 6/10 da tre), sostenuto da Zabian Dowdell (17+9 rimbalzi).

Ha riposato il Treviso Basket.

 

14° Giornata Serie A 2019/20

Vanoli Cremona – Pall. Varese 93-72

OriOra Pistoia – Vuelle Pesaro 91-79

Dinamo Sassari – Virtus Bologna 91-77

Fortitudo Bologna – Happy Casa Brindisi 78-72

Olimpia Milano – Aquila Basket Trento 81-69

Pall. Reggiana – Reyer Venezia 85-104

Pall. Trieste – Pall. Cantù 86-96

Virtus Roma – Germani Brescia 53-83

Riposa: Treviso Basket

CLASSIFICA: Virtus Bologna 22, Sassari ed Olimpia 20, Brescia, Cremona e Fortitudo 16, Brindisi e Virtus Roma 14, Treviso, Venezia, Reggio Emilia, Cantù e Varese 12, Trento e Pistoia 10, Trieste 6, Pesaro 0.

Commenta
(Visited 67 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.