Serie A, Trento abbatte Cremona nel quarto periodo. Molin: "Importante la prima vittoria"; Galbiati: "La loro fisicità ci ha messo in difficoltà"

Nel primo dei due anticipi della terza giornata di Serie A, l’Aquila Basket Trento ha trovato la sua prima vittoria, sconfiggendo alla BLM Group Arena la Vanoli Cremona con il punteggio di 84-68. Dopo tre quarti in sostanziale equilibrio (63-61 per i padroni di casa al 30′), i ragazzi di coach Molin si scatenano negli ultimi 10′ e, guidati da Reynolds (21 a referto), piazzano un break di 21-7 che condanna i lombardi, che restano a quota 2.

Le parole di coach Lele Molin: “Siamo prima di tutto molto contenti di aver conquistato questi primi due punti: sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, soprattutto nei primi due quarti siamo andati a sprazzi e abbiamo avuto una difesa troppo fragile. L’esigenza di fare qualcosa in più negli ultimi 15’ di partita ci ha dato energia e responsabilità, abbiamo espresso una migliore compattezza in difesa e abbiamo avuto grande energia, per il rientro di Caroline e per l’ottima prova di Luca Conti che ci tengo a sottolineare. Dovevamo vincere e l’abbiamo vinta, ed è un successo importante perché finora il campo per tanti motivi diversi non ci aveva ancora dato conferme su quello che è stato finora il nostro grande lavoro in palestra. Ci sono tantissime cose da sistemare e migliorare, ma ripartiamo dalla difesa e dall’intensità di questo ultimo quarto“.

Queste, invece, le parole di coach Paolo Galbiati: “Non abbiamo mai fatto canestro da tre punti, nonostante il fatto che abbiamo preso anche degli ottimi tiri. Ci siamo fermati sui cambi, qualcosa che temevamo e su cui non siamo ancora pronti. Buoni 30′ da parte di tanti, seguiti poi da un ultimo quarto in cui ci siamo completamente fermati. Abbiamo fatto fatica contro la loro fisicità“.

Dichiarazioni a cura di, rispettivamente, Ufficio Stampa Aquila Basket Trento ed Ufficio Stampa Vanoli Basket Cremona.

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.