Il buzzer-beater di Olisevicius condanna Pesaro. Reggio Emilia ok 69-72

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro alla Vitrifrigo Arena viene beffata sulla sirena: nel match della 12^ giornata di Serie A la UNAHOTELS Reggio Emilia vince 69-72 grazie a una bomba allo scadere realizzata da Olisevicius.

Coach Luca Banchi manda in quintetto Larson, Lamb, Demetrio, Delfino e Jones. Coach Caja risponde affidandosi a Cinciarini, Thompson, Olisevicius, Johnson e Diouf.

Il match inizia con l’appoggio a canestro di Cinciarini e la tripla di Olisevicius. Sanford sblocca il tabellino pesarese ma Thompson va a segno dai 6.75 per il 2-8. La UNAHOTELS allunga con la bomba di Olisevicius (4-14): la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro nel corso del primo quarto fatica a mettere in crisi la difesa emiliana. Alla sirena il tabellone è sul 7-20.

Il secondo periodo si apre con la bomba di Demetrio a cui risponde dall’altra parte Strautins per il 10-23: Reggio Emilia mantiene un importante margine di vantaggio grazie alla tripla del numero 31 ospite. Zanotti riduce parzialmente il gap dalla lunetta con quattro punti di fila per il -12, poi Moretti infiamma la Vitrifrigo Arena con una grande bomba dall’angolo sulla sirena dei 24 secondi. Zanotti lotta sotto canestro e serve un ottimo assist a Sanford che realizza e subisce fallo sul 25-34, imitato poco dopo da un eccezionale Moretti. In pochi minuti la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro è di nuovo a -6. Cinciarini piazza una grande tripla allo scadere dei 24 secondi. All’intervallo il tabellone è sul 30-39.

Al rientro dagli spogliatoi il punteggio si sblocca con i due punti di Lamb che poi fa impazzire i tifosi pesaresi grazie alla bomba che a 5’29” dalla terza sirena vale il -2 per i ragazzi di coach Banchi. Il pubblico esplode con il canestro del pareggio di Demetrio e il tiro da tre di Moretti che porta al sorpasso. Coach Banchi chiama timeout dopo un break di 2-7: al rientro in campo Sanford regala ai biancorossi la tripla del 53-52 con cui si conclude il terzo quarto.

Gli ultimi dieci minuti partono con i due liberi di Diouf e i tre punti di Crawford per il 53-57. Coach Banchi sospende il gioco dopo il 53-59 firmato dal numero 35 emiliano; Crawford al limite dei 24 secondi porta i suoi sul +8 ma Jones non molla e permette alla Carpegna Prosciutto Basket Pesaro di tornare a -6. La UNAHOTELS va sul 57-67 con il canestro di Hopkins a cui replica da tre Lamb per il -7. I pesaresi sprecano una bella occasione per accorciare ulteriormente le distanze ma anche Reggio Emilia perde palla sulla rimessa sul 62-67. Jones commette un errore pesante da sotto, Crawford fa 2/2 dalla lunetta mentre Olisevicius commette fallo ai danni di Doron che va a segno dai 6.75 e realizza anche l’aggiuntivo per il 66-69. La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro difende alla grande e non permette alla squadra di coach Caja di tentare il tiro entro i 24 secondi da regolamento. Dall’altra parte Moretti è letale con la tripla che vale il 69-69: a 23 secondi dalla fine la panchina ospite chiama timeout. L’ultimo possesso è degli emiliani che sulla sirena finale conquistano la vittoria grazie alla bomba decisiva di Olisevicius sulla sirena. Il match termina sul 69-72.

Tra i biancorossi il miglior realizzatore di serata è Doron Lamb, autore di 17 punti.

Nella prossima giornata – 13^ di andata – la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro sarà impegnata al PalaPentassuglia per la sfida contro la Happy Casa Brindisi: palla a due in programma alle 18:00 di domenica 26 dicembre (diretta streaming su Eurosport Player e Discovery+ e con radiocronaca diretta sulle frequenze di Radio Incontro Pesaro).

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO – UNAHOTELS REGGIO EMILIA 69-72 (7-20; 30-39; 53-52 )

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Moretti 14, Tambone 2, Stazzonelli ne, Lamb 17, Camara, Zanotti 6, Sanford 9, Larson, Demetrio 9, Delfino 2, Jones 10 Coach: Banchi

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Thompson 10, Hopkins 3, Candi, Strautins 9, Crawford 16, Colombo ne, Cinciarini 11, Johnson 1, Olisevicius 16, Bonacini ne, Diouf 6 Coach: Caja

Arbitri: Paternicò, Paglialunga, Borgo

Spett.: 2794

Comunicato e tabellini a cura di Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro.

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.