Virtus Basket Pozzuoli, Longobardi: "Contro Avellino ci giochiamo la salvezza"

Mercoledì 4 maggio (stasera ndr), alle ore 20:30, presso il palazzetto “Errico” si disputerà il recupero tra la Virtus Pozzuoli e la Del.Fes Avellino.

Derby importantissimo per entrambe le squadre che si contenderanno la salvezza diretta sperando di ottenerla con qualche giorno di anticipo rispetto all’ultima giornata di campionato, in programma domenica 8 maggio. Pozzuoli ed Avellino sono entrambe a quota 22 punti con lo scontro diretto a favore della Virtus, vincitrice della gara di andata per 56-67. Avellino, quindi, proverà sia ad ottenere due punti con la vittoria, sia a ribaltare la differenza canestri, ma Pozzuoli venderà cara la pelle come ha fatto nelle ultime due partite.

Entrambe le formazioni stanno vivendo un periodo positivo e stanno mostrando grande determinazione per l’obiettivo salvezza, troppo rischioso, infatti, giocarselo all’ultima giornata visto anche il calibro delle avversarie: Bisceglie per Pozzuoli, Ruvo di Puglia per Avellino. La Virtus dovrà sfruttare al massimo il fattore campo a suo vantaggio e fare tripletta di vittorie consecutive, Avellino, invece, proverà a riscattare la battuta di arresto di domenica scorsa a Torrenova e a ridare continuità alle vittorie dell’ultimo periodo. Sarà la partita decisiva, nessuna delle due contendenti ha intenzione di cedere.

La partita si disputerà a porte chiuse per la momentanea mancanza del certificato di agibilità dell’impianto.

Contro la Del.Fes Avellino questo mercoledì ci giochiamo la salvezza. Mi aspetto sicuramente una gara con un’intensità molto alta come se fosse una finale, loro sono un ottimo roster con tanta qualità soprattutto sugli esterni“. Nicola Longobardi, guardia della Virtus Bava Pozzuoli ha le idee ben chiare sul match in programma questo mercoledì (ore 20,30) del Pala Errico per il recupero della venticinquesima giornata di campionato, che si disputerà a porte chiuse. “Giocare senza pubblico per tutto l’anno ha influito e tanto – continua il giocatore -. Nell’ultima sfida interna contro Torrenova, che era una partita fondamentale per noi, ci tenevo a fare bene. Sono soddisfatto della mia stagione anche se ho avuto degli alti e bassi. Nell’ultima parte di campionato sto acquisendo più fiducia nei miei mezzi e sono contento. Poi, per me ha una sapore particolare indossare questi colori visto che sono di Pozzuoli e sono cresciuto in questa società“.

Comunicato e dichiarazioni a cura di Martina Costantino, Area Comunicazione Virtus Pozzuoli.

Commenta
(Visited 51 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.