Imola c'è ancora e prolunga la serie a Gara4. Agrigento si arrende 67-63

Abbiamo ancora una serie tra Fortitudo Agrigento ed Andrea Costa Imola. Dopo le due vittorie dei siciliani nei primi due atti di questo Quarto di Finale dei Playoff 2022 di Serie B, al PalaRuggi di Imola sono i ragazzi di coach Federico Grandi a portare a casa la posta in palio, con il punteggio di 67-63. Una sfida molto equilibrata come le precedenti, come dimostra anche la perfetta parità con cui le due compagini chiudono i primi due quarti (38-38). Gli ospiti provano ad allungare nel terzo periodo (51-55 al 30′), ma negli ultimi 10′ Imola serra i ranghi in difesa, concede agli avversari appena 8 punti e, realizzandone 16, ribalta il punteggio e la porta a casa.

Top scorer dei padroni di casa è Nunzio Corcelli, che ne mette a referto 15, tirando 6/11 dal campo e 3/4 da tre; dall’altra parte, invece, non bastano quattro giocatori in doppia cifra, ovvero Nicolas Morici (14), Albano Chiarastella e Lorenzo Ambrosin (entrambi 11), e Cosimo Costi (10). Gara4 sarà in programma ancora al PalaRuggi domenica sera, ore 20:30; Imola andrà a caccia del 2-2, per trascinare la serie a Gara5; Agrigento, dal canto suo, proverà a mettere la parola fine alla sfida.

TABELLINI

Andrea Costa Imola – Moncada Energy Agrigento 67-63 (22-17, 16-21, 13-17, 16-8)

Andrea Costa Imola: Nunzio Corcelli 15, Kevin Cusenza 10, Tommaso Carnovali 10, Luca Fazzi 8, William Luca Wiltshire 7, Carlo Trentin 6, Alessandro Vigori 6, Emanuele Trapani 5, Giacomo Guidi, Nicola Calabrese, Matteo Fussi. All. Federico Grandi.

Moncada Energy Agrigento: Nicolas Morici 14, Albano Chiarastella 11, Lorenzo Ambrosin 11, Cosimo Costi 10, Alessandro Grande 9, Andrea Lo biondo 7, Giuseppe Cuffaro 1, Santiago Bruno, Umberto Indelicato, Luca Bellavia, Sadio soumalia Traore. All. Michele Catalani.

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.