Shields: "Final Four quello che volevamo per Milano, ora ci proviamo"

Shavon Shields ha stabilito il suo record carriera nella partita più importante, 34 punti, 41 di valutazione, seconda prova di sempre per un giocatore dell’Olimpia in EuroLeague. “Prima di tutto complimenti al Bayern, è stata una grande serie. Hanno combattuto, giocato duro, è stato difficile. Adesso siamo superfelici. Questo era il motivo per cui lavoriamo da agosto, riportare Milano alla Final Four. Ma il lavoro non è finito, dobbiamo vincerne altre due e cercheremo di dare il meglio a Colonia”.

Kyle Hines giocherà la nona Final Four consecutiva: “È una bellissima sensazione. Per molti di questi ragazzi sarà il primo viaggio alle Final Four, il modo in cui l’abbiamo raggiunto, stando insieme, senza scomporci, attraverso una serie durissima, l’ha reso più bello. Voglio però complimentarmi con il Bayern, perché ha fatto una stagione e una serie eccezionali”. Kyle Hines è diventato ieri il primo giocatore Americano nella storia dell’EuroLeague per punti segnati con 2.744. Ha superato i 2.739 di Marcus Brown”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.