Stings Mantova, si presenta LaQuinton Ross: "Ho alte aspettative per questo ritorno in Italia"

È stato tra gli ultimi tasselli del mercato degli Stings e sarà tra i principali protagonisti del gruppo guidato da coach Giorgio Valli. Parliamo di LaQuinton Ross, l’ala nativa di Jackson, Mississippi, che è pronto a sbarcare in Italia per iniziare la sua avventura in maglia biancorossa.

In vista del raduno previsto al PalaSguaitzer per martedì 16 alle 17, abbiamo contattato LaQuinton per un breve commento sulla sua prossima esperienza: “Mi definirei un ragazzo tranquillo e capace di dare valore alla squadra grazie alla mia versatilità nel settore lunghi e nei due lati del campo – commenta il neo giocatore degli Stings –. Ho scelto Mantova perché ho un bel ricordo dell’Italia e del livello di basket nel vostro Paese”.

Per LaQuinton, infatti, si tratterà di un ritorno in Italia dopo le esperienze a Pesaro e Cantù tra il 2014 e il 2016: “Ho giocato in due club storici. Mi sono trovato benissimo in entrambe le piazze, mi dispiace solo per l’annata difficile a Cantù, anche se ricordo la grande passione dei tifosi”.

Ross si è già presentato a coach Valli: “Abbiamo parlato brevemente, le prime sensazioni sono state molto positive. Non vedo l’ora di incontrarlo di persona, sono sicuro che ci sarà modo di conoscerci sempre di più nel corso della stagione”.

A proposito del campionato: “Le mie aspettative sono alte perché pretendo molto da me stesso – prosegue LaQuinton –. Voglio dare il massimo ed esprimere il mio basket migliore”.

Comunicato e dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Pallacanestro Mantovana.

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.