Supercoppa 2021, Logan risponde a Gentile. Sassari espugna Varese 82-92

Due su due: la Dinamo Banco di Sardegna onora la prima trasferta stagionale ed espugna l’Enerxenia Arena di Varese imponendosi sulla formazione lombarda 82-92. Dopo un avvio nel segno dei padroni di casa, condotti da un super Alessandro Gentile, gli uomini di coach Demis Cavina impattano sul match con la leadership di David Logan (21 punti, 5/7 da tre): nel secondo tempo la Dinamo cresce di minuto in minuto e trova sempre più condivisione della palla e protagonisti diversi. Nel finale concitato, con l’espulsione di Alessandro Gentile e Christian Mekowulu (15 pt, 6 rb), i giganti resistono all’aggressività degli uomini di coach Vertemati nell’ultimo tentativo di rimonta, e chiudono il match con sei uomini in doppia cifra e la seconda vittoria del girone in cassaforte. Prossimo appuntamento venerdì alle 21 al PalaRadi contro Cremona con la sfida che può valere l’ipoteca sul’accesso alla Final Eight di Bologna.

Coach Demis Cavina manda in campo Clemmons, Burnell, Bendzius, Mekowulu, Gentile, Varese risponde con Gentile, Beane, Wilson, Egbunu e Jones. La sfida si apre nel segno della famiglia Gentile e dell’ennesimo capitolo della rivalità tra i due fratelli: primi punti a referto di Alessandro e Varese allunga fino a 5-0, per la Dinamo rispondono Burnell e Mekowulu. Bomba di Stefano ma il fratello è immarcabile ed è a quota 9 dopo i primi 10’. Capitano Ferrero con due bombe sigla l’allungo lombardo e spinge le ottime percentuali dei padroni di casa a segno con 10/12 nel primo quarto. Ottimo impatto con l’ingresso in campo del professor David Logan che scrive il controbreak di 6-0: dopo 10’ è 26-23.

La Dinamo allunga il parziale e Logan dall’arco firma la parità, Ale Gentile allunga ma JB sigla il 28 pari e il sorpasso. Testa a testa tra le due squadre, è un ballo a due tra un Super Alessandro Gentile e un inossidabile David Logan rispettivamente a quota 21 e 13. Il Banco mette la testa avanti con la tripla del Professore e 5 punti di Bendzius (37-41). Gentile però riporta i suoi sul 43 pari, superando i 20 punti: Mekowulu si porta in doppia cifra e chiude il primo tempo con il vantaggio sassarese 45-47.

Nel secondo tempo Egbunu riporta i padroni di casa in parità, ma la Dinamo ingrana la marcia: i giganti, trascinati dall’energia di Anthony Clemmons, piazzano un 7-0 che dà ossigeno al Banco.  Jones e Gentile fermano l’emorragia ma l’inerzia è tutta sassarese con Mekowulu e Logan: il Professore scrive il 58-67. Timeout Varese. Alessandro Gentile sblocca i lombardi e supera i 30 punti, gli uomini di coach Demis Cavina però restano avanti con la bomba di Treier e Battle. Alla terza sirena il tabellone dice 67-74.

L’ultima frazione si apre con 5 punti di Logan che firmano il +10 isolano: terza bomba della partita per Ferrero che tiene accese le speranze della Openjobmetis. Risponde Stefano Gentile dai 6,75: Varese prova a impattare sulla partita, complici il tecnico comminato a Logan e il fallo sanzionato a Battle. Tripla di Bendzius in un momento fondamentale: un principio di scontro in campo costa l’espulsione ad Alessandro Gentile e Christian Mekowulu quando restano poco meno di 4’ da giocare. Beane riporta i suoi a -7, l’attacco sassarese si sblocca con Burnell. Egbunu riporta Varese a -6 dalla lunetta, Bendzius monetizza il fallo di Jones: quando inizia l’ultimo giro di cronometro è 80-89. La tripla di Burnell mette il sigillo alla vittoria, la seconda del Banco di Sardegna. Alla Enerxenia Arena finisce 82-92.

Pallacanestro Varese – Dinamo Banco di Sardegna 82-92

Parziali: 26-23; 19-24; 22-27; 15-18.

Progressivi: 26-23; 45-47; 67-74; 82-92.

Varese. Gentile 31, Beane 9, Sorokas 3, De Nicolao 2, Wilson 5, Egbunu 13, Virginio, Ferrero 9, Jones 10, Caruso. All. Adriano Vertemati

Assist: Beane (6) – Rimbalzi: Jones (9)

Dinamo. Logan 21, Clemmons 12, Gandini, Devecchi , Treier 3, Chessa, Burnell 13, Bendzius 12, Mekowulu 15, Gentile 6, Battle 10, Borra . All. Demis Cavina

Assist: Battle (4) –  Rimbalzi: Mekowulu (5).

Comunicato e tabellini a cura di Ufficio Stampa Dinamo Banco di Sardegna.

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.