Torino annuncia Jason Clark in arrivo da Varese

La Reale Mutua Basket Torino è orgogliosa di comunicare l’accordo per la stagione 2020/2021 con Jason Clark, nella scorsa stagione ha vestito la maglia della Pallacanestro Varese fino allo stop, viaggiando ad oltre 11 punti, 4 rimbalzi e 2 assist ad incontro.

Nato in Virginia, ad Arlington, il 16/01/1990, è una guardia di 190 cm, prodotto della prestigiosa Georgetown University nel 2012 sbarca in Europa, in Belgio, con la maglia dell’Okapi Aalstar. Si impone da subito, anche a livello europeo in EuroChallenge, passa prima a Charleroi, prima dell’esperienza a Gottingen e del ritorno ad Aalstar. Nel 2015 firma ad Ankara, dove in 22 gare viaggia a 22 punti di media, nel 2016/17 torna in Belgio, ad Anversa, con cui disputa una stagione da assoluto protagonista realizzando 16 punti, 3.6 rimbalzi e 4.5 assist di media a gara, numeri che gli valgono il premio di MVP della Pro Basketball League. Nel 2018/2019 si trasferisce agli Skyliners di Francoforte, confermandosi ad alti livelli sia in campionato con 14.5 punti e 3 assist a partita,che in EuroCup con 12 punti e 3 assist a partita. Nell’ultima stagione l’arrivo in Italia per vestire la maglie della Pallacanestro Varese.

Coach Cavina avrà a disposizione un giocatore esperto, giocando spesso le competizioni continentali, una combo-guard che ama attaccare il ferro e il gioco in velocità, a cui aggiunge un affidabile tiro da fuori e un ottimo atteggiamento difensivo.

Ufficio stampa

Reale Mutua Basket Torino

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.