Trasferta a Reggio Calabria per i Lions Bisceglie

Riprendere la marcia senza esitazioni. Compito chiaro e perentorio, quello dell’Alpha Pharma Bisceglie, motivatissima a riscattare l’inopinata sconfitta sul parquet di Catanzaro e tornare subito a far valere i galloni di seconda forza del girone D2 di Serie B Old Wild West. I nerazzurri viaggeranno alla volta di Reggio Calabria per sfidare la Viola nel confronto in programma domenica 21 febbraio sul parquet del PalaCalafiore (palla a due ore 18, diretta streaming sulla piattaforma Lnp pass).
Settimana all’insegna del lavoro duro e intenso, della ricerca della giusta concentrazione affinché non si ripeta quanto accaduto nell’ultima partita. I Lions devono dare una risposta eloquente e di carattere, interpretando la gara con umiltà e soprattutto grandissima attenzione per tutta la sua durata, specie in difesa. Sarà necessaria una prova arcigna per sbancare il grande impianto calabrese e avere la meglio su avversari la cui posizione di classifica non è certo soddisfacente: ecco perché tutti i componenti della formazione nerazzurra sono consapevoli delle insidie che la prossima gara riserverà loro.
«Nei momenti di difficoltà ci si stringe. I sacrifici e la determinazione ci faranno ripartire» ha sottolineato il capitano dell’Alpha Pharma Andrea Chiriatti.
La sfida d’andata si è conclusa con un successo di misura (71-69) dei ragazzi di coach Gigi Marinelli al termine di una contesa molto tirata.
Il match tra Reggio Calabria e Alpha Pharma Bisceglie sarà diretto da Eugenio Roberti e Giuseppe Vastarella di Napoli.
Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.