Trasferta infrasettimanale per la Virtus Siena, ospite della Fides Montevarchi

È già tempo di tornare in campo per l’Acea, che dopo la vittoria di domenica contro la Synergy si prepara per affrontare l’anticipo della seconda giornata del girone di ritorno del campionato di serie C Gold. Domani, giovedì 1 Aprile, alle 21.15 i rossoblu scenderanno in campo al Palasport di Terranuova Bracciolini per affrontare la Webkorner S.I.C.I. Montevarchi.

La Virtus come detto arriva dalla convincente vittoria contro la Synergy Valdarno, mentre Montevarchi giunge alla sfida da tre sconfitte consecutive, l’ultima delle quali di misura sul parquet di Legnaia. All’andata, tra le mura amiche del PalaPerucatti, fu l’Acea a imporsi per 73-69 al termine di una partita molto combattuta.

«Quella con la Synergy era una partita che ci voleva, dopo la pausa la squadra sta a bene e si vede: abbiamo messo in campo tanta intensità e tanto ritmo – afferma il coach dell’Acea Andrea Spinello – I primi due quarti sono andati molto bene, poi abbiamo iniziato il terzo ancora meglio. Dopo abbiamo un po’ staccato mentalmente dalla partita ma senza rischiare. La squadra è in fiducia e in questo contesto si sono inseriti ottimamente anche i ragazzi più giovani, che stanno facendo bene».

«A Montevarchi mi aspetto una partita come quella dell’andata; sono una buona squadra e lo hanno dimostrato con tutti, arrivando nell’ultima uscita a una palla dalla vittoria con Legnaia, squadra che hanno già battuto all’andata – prosegue Spinello – Si gioca in un campo difficile, anche se non è il loro, faranno sicuramente di tutto per avere la rivincita. La chiave sarà rimanere attaccati mentalmente, cercando di fare tutto senza farsi distrarre da fattori fuori campo».

La partita sarà trasmessa in diretta domani sera dalle 21.15 sulla pagina Facebook della Virtus Siena.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.