Aquila Basket Trento, Brienza: "Il lavoro in palestra procede bene"

L’Aquila Basket Trento prosegue nella preparazione in vista della Supercoppa Italiana 2020, che partirà esattamente tra una settimana. La compagine trentina è stata inserita nel Gruppo C assieme a Reyer Venezia, Treviso Basket e Pallacanestro Trieste.

Intervistato da L’Adige, coach Nicola Brienza ha parlato del momento della sua squadra. “Dal punto di vista fisico, direi che il lavoro in palestra procede bene” – spiega il 40enne nativo di Cantù – “A breve integreremo in gruppo anche Gary Browne e JaCorey Williams, in modo da avere il roster al completo dalla prossima settimana. Nel frattempo aspettiamo il ritorno in Italia di Kelvin Martin“.

Brienza spiega il perché dei movimenti di mercato fatti questa estate: “Trento ha un’identità ormai consolidata, ha il suo DNA. Ragion per cui abbiamo cercato giocatori con certe caratteristiche, con doti tecniche importanti ma anche dotati di grinta e temperamento. Non che lo scorso anno queste caratteristiche mancassero, ma certi giocatori probabilmente , per postura e modo di stare in campo, non le facevano vedere“.

Per quanto riguarda i ruoli, posso dire che Luke Maye e JaCorey Williams saranno i lunghi. Tra gli esterni, invece, non abbiamo una gerarchia ben definita. Sono tutti giocatori che sanno accoppiarsi bene tra di loro“, conclude il coach di Trento.

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.