Trento ospita Derthona, coach Molin: "Partita difficile, ma altrettanto importante"

LELE MOLIN (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Domani ci aspetta una partita molto difficile, ma altrettanto importante: giochiamo in casa contro un’avversaria di livello, che conta su un buon mix di giocatori italiani e stranieri di affidabilità ed esperienza. Li abbiamo incontrati due volte in Supercoppa, e Tortona ha avuto la meglio in entrambe le occasioni: ma al di là di quegli episodi, non sono sorpreso del loro buon percorso in campionato, dove sono stati capaci anche di battere la Virtus Bologna, perché sono un gruppo consolidato, un sistema organizzato, che non gioca le coppe e in cui si vede la mano di coach Ramondino. Sono una squadra ambiziosa e non lo scopriamo certo oggi. Noi vogliamo arrivare all’appuntamento di domani preparati e volenterosi, anche uscendo da una settimana impegnativa e con numerosi contrattempi: dopo una prestazione a Trieste in cui non ci siamo espressi al meglio, in Russia senza due giocatori importanti la squadra ha giocato con personalità, compattandosi ulteriormente ed esprimendo anche buone idee di pallacanestro, con il contributo di tutti. Sono state due sconfitte che ci hanno fatto portare considerazioni positive: ora tutta l’esperienze e gli insegnamenti di questa lunga trasferta vanno confermati, dobbiamo fare tesoro di quello che abbiamo vissuto. Le condizioni di Williams e Reynolds? Johnathan sta decisamente meglio, è ancora spossato ma contiamo di averlo in campo; su Cameron valuteremo in base alle condizioni del suo ginocchio destro tra oggi e domani”. 

Sito Ufficiale Aquila Basket Trento 2013

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author