Trento, Victor Sanders non rimane. Venezia in pole position

Il già ben avviato mercato della Dolomiti Energia Trento è arrivato ad un punto di svolta: Victor Sanders non rimarrà. Nelle idee di squadra del GM Salvatore Trainotti e del DS Rudy Gaddo sarebbe dovuto essere il principale portatore di palla, ma il giocatore ha deciso di pagarsi il buyout e liberarsi dal contratto in essere col team bianconero.

Nonostante ciò, il Front Office trentino ha le idee chiare. Il sostituto è già pronto e sarà annunciato a breve. Mancano solo gli ultimi dettagli, ma Diego Flaccadori quasi sicuramente farà il suo ritorno a Trento, in prestito dal Bayern Monaco. Sarà lui a ricoprire il ruolo di playmaker titolare.

Classe 1995, 196 centimetri per 88 chilogrammi, Victor Sanders è reduce da una ottima stagione, in cui ha prodotto 10.2 punti, 2.2 rimbalzi e 2.0 assist di media in poco più di 26 minuti di utilizzo. Su di lui sembra esserci un forte interessamento dell’Umana Reyer Venezia, che dovrebbe fargli posto in squadra liberando uno tra Jeremy Chappell e Julyan Stone.

Commenta
(Visited 53 times, 1 visits today)

About The Author