Trento supera Verona in overtime, Molin: "La difesa ha fatto la differenza"

Successo in volata dopo 45 minuti di battaglia della Dolomiti Energia Trentino, che nella sesta giornata di LBA rimonta dal -14 e supera una Tezenis Verona ancora ferma a due punti in classifica. Questo il commento del coach bianconero Lele Molin dopo la sirena finale.

La differenza questa sera l’ha fatta la difesa: dopo i 50 punti subiti in una prima metà in cui Verona ha tirato con alte percentuali e non siamo stati capaci di limitarli, nei secondi 20’ e nel supplementare siamo stati molto più attenti e più solidi nella nostra metà campo. È da lì che nasce il parziale di 27-38 tra terzo e quarto periodo. Abbiamo avuto una buona reazione di squadra, anche oggi nella seconda metà di match abbiamo avuto la forza di fare un passo in avanti, compattandoci anche senza Flaccadori. Continueremo a lavorare, oggi ci prendiamo questi due punti: è una vittoria importante, come lo sono del resto tutte in Serie A.”

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.