Career high per Della Valle, Brescia la vince due volte: Treviso ko 69-94

L’incredibile prestazione di Amedeo Della Valle permette alla Germani Brescia di espugnare nettamente il PalaVerde costruendo un gran vantaggio nel primo tempo e difendendolo dai disperati tentativi di rimonta di una Nutribullet Treviso capace anche di ritornare in singola cifra di svantaggio dopo esser stata sotto di 31 lunghezze.

A metà del primo quarto la Germani ingrana la quinta e con un parziale di 10-0 ispirato da Della Valle e Burns vola sul 5-20. Imbrò riporta la Nutribullet a -9, ma è sempre uno scatenato Della Valle a siglare a suon di punti un primo quarto semplicemente perfetto per gli uomini di Magro che si chiude sul 15-31.

Quattro punti consecutivi di Burns permettono agli ospiti di toccare già il +20 nelle battute iniziali della seconda frazione, che diventa +27 con i canestri di Mitrou-Long,  Cobbins e Moore. Timida reazione degli uomini di Menetti che rientrano sul 25-45 ma faticano tanto da oltre l’arco soprattutto con Dimsa, e con il rientro di Della Valle arriva il nuovo allungo di Brescia. Si va all’intervallo lungo sul 27-55.

Al rientro degli spogliatoi la Nutribullet prova a partire forte nonostante Della Valle superi immediatamente la soglia dei 20 punti individuali, Sims e Russell riavvicinano sul 42-62 mentre Brescia si trova a dover fare i conti con i problemi di falli di Moss ed esaurisce in fretta il bonus. L’esterno ex Milano e Reggio Emilia continua a non sbagliare un colpo, ma l’attacco trevigiano aumenta trova il canestro con facilità da oltre l’arco: Imbrò e Bortolani infilano tre triple consecutive che riaprono clamorosamente il match e riaccendono l’entusiasmo del PalaVerde sul -12, gli ultimi 10 minuti iniziano sul punteggio di 61-72.

Burns appoggia il +13 ma Moss commette il quinto fallo facendosi fischiare un tecnico, Imbrò realizza il libero e Bortolani colpisce ancora da lontano per il -9 di Treviso che però spreca qualche possesso per riavvicinarsi ulteriormente, Brescia ringrazia e con Laquintana e Cobbins torna sul 67-82 con 05:36 da giocare. Della Valle mette la tripla del trentello che vale il +18 Germani, Burns chiude i giochi con il canestro del +20, il nr. 8 di Brescia si toglie lo sfizio di trovare il suo career-high mentre Magro da spazio anche ai giovanissimi nei minuti finali. Termina 69-94.

Tabellini:

NUTRIBULLET TREVISO BASKET: Russell 8, Poser ne, Ronca ne, Bortolani 10, Imbrò 12, Casarin ne, Chillo 4, Sims 16, Sokolowski 8, Dimsa 4, Jones 7. Coach Menetti.

GERMANI BRESCIA: Gabriel 7, Moore 9, Mitrou-Long 14, Santiago, Moibo Alleia, Della Valle 34, Cobbins 6, Biatcha, Burns 14, Laquintana 5, Rodella, Moss 5. Coach Magro.

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.