Treviso si prepara all'ultima partita di BCL, Menetti: "Dobbiamo continuare a crescere"

Il coach della Nutribullet Treviso Max Menetti ha presentato la sfida di domani contro il Darussafaka, che chiuderà l’esperienza europea in BCL dei veneti ormai matematicamente eliminati nel girone.

“Purtroppo è l’ultima partita di questo bellissimo percorso che abbiamo fatto in coppa. È stata per noi la prima volta, abbiamo fatto un percorso bello e lungo dalle notti del Qualification Round ai due gironi passando per la qualificazione ai playoff ottenuta in Grecia. È stata un’esperienza eccitante in una competizione di altissimo livello, l’unico rammarico è essere arrivati a giocarci questo girone nel momento più difficile della stagione ma abbiamo fatto nonostante tutto anche buone partite come contro il Tofas e lo stesso Darussafaka all’andata”.

“La vittoria con Trento l’abbiamo costruita nella partita contro il Bursa, è stata una sfida che ci ha ridato punti di riferimento e fiducia: questa è l’importanza della coppa, è una risorsa, non qualcosa che diventa un problema quando le cose iniziano ad andare male in campionato. Sarebbe molto bello e meritato chiudere questo girone con almeno una vittoria, domani scenderemo in campo con grande orgoglio e voglia per continuare la nostra crescita”.

Palla a due al PalaVerde domani alle 20:30.

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.