Treviso, Erick Green non sarà disponibile contro Venezia

Salta il debutto con la nuova divisa del neoacquisto della Nutribullet Treviso, Erick Green. L’esperto esterno ex Siena con importanti trascorsi anche in NBA, secondo quanto riportato dal quotidiano La Tribuna di Treviso, non ha ancora ottenuto dal Consolato di Washington il visto necessario per giocare nel massimo campionato italiano, e non potrà quindi scendere in campo nel derby veneto contro la Reyer Venezia in programma questa domenica alle 20:30 al Taliercio.

La procedura burocratica dovrebbe comunque essere completata entro il prossimo turno, quando il primo maggio la Nutribullet ospiterà sul proprio parquet la Virtus Bologna. Questo significa che Green potrà disputare in tutto tre partite con la squadra allenata da Nicola, salvo eventuali qualificazioni ai playoff: oltre quella contro i campioni d’Italia, infatti, l’americano potrà giocare nel recupero contro l’Olimpia Milano e nell’ultima sfida della stagione regolare contro l’Allianz Trieste.

Green ha firmato la settimana scorsa con la Nutribullet poche ore dopo il ko contro Sassari e l’infortunio di un giocatore importante come Dimsa.

Treviso, con un record di 11 vittorie e 15 ko, fa parte insieme a Trento, Varese e Brindisi del grande gruppone di squadre a quota 22 punti in classifica in LBA, ma rispetto alle altre sopracitate deve ancora recuperare una partita, contro Milano.

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.