Treviso, esonerato Menetti

Termina l’era Menetti in casa Nutribullet Treviso. La società veneta ha da poco comunicato l’esonero del coach che la guidò al ritorno in Serie A e alla qualificazione dello scorso anno in BCL. Di seguito il comunicato:

La società comunica che coach Max Menetti è stato sollevato dall’incarico di allenatore della Nutribullet Treviso Basket. La società ringrazia di cuore coach Menetti per le emozioni intense e indelebili vissute insieme nella cavalcata che ha portato il club a conquistare il primo trofeo della sua storia, la Coppa Italia di Serie A2, continuando poi con la promozione nella massima serie, consolidata nelle stagioni successive fino al raggiungimento dei playoff per la prima volta a cui è conseguito lo storico accesso a una coppa europea, dove la squadra si è messa in luce sul palcoscenico continentale fino alle Top16.
Un percorso di crescita e maturazione in cui coach Menetti è stato un fondamentale pilastro che resterà impresso a grandi lettere nella storia del club di cui ha condiviso sin da subito il progetto.
La stima e l’amicizia verso l’allenatore e l’uomo Massimiliano Menetti rimangono immutate.
Menetti è il sesto coach in LBA a concludere anzitempo la stagione 2021/2022 dopo Jasmin Repesa, Aza Petrovic, Demis Cavina, Adriano Vertemati e Pino Sacripanti.
Treviso ha concluso la propria stagione europea alle Top 16 di BCL, e si trova attualmente al quattordicesimo posto in LBA con un solo successo di margine sulla zona retrocessione e sette partite da disputare.
Commenta
(Visited 102 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.