Valentino Castellaneta, Giovanni Gesmundo è il nuovo allenatore

Giovanni Gesmundo sarà l’allenatore della Valentino Basket Castellaneta. Molfettese, grande conoscitore del basket pugliese, lo scorso anno ha allenato in serie B la Pavimaro, la squadra della sua città, dove era stato anche dal 2011 al 2014, ottenendo una promozione in serie B e la salvezza la stagione seguente. Nella sua carriera anche le panchine di Olimpica Cerignola, nel campionato di serie C, Vasto, dove ha vinto il campionato di C Silver Abruzzo, e Basket Corato in B.

Al coach sarà affidata anche la guida della squadra giovanile dell’under 15, segno che l’ingaggio di Gesmundo rappresenta un investimento a 360 gradi per la crescita tecnica della società. Nel settore giovanile, il neo coach biancorosso è stato referente tecnico territoriale di Progetto Azzurri per la Puglia per l’under 13 e 14. Dal 2002 allenatore delle squadre juniores della sua città, ha fondato la scuola di basket Molfetta Ballers con la quale, a partire dal 2018, ha rilanciato la pallacanestro giovanile nella città adriatica.

Una scelta, quella della VBC, che trova fondamento nell’impegno preso dal presidente Giuseppe Nico al suo insediamento alla guida dei biancorossi: per tornare grande, il basket a Castellaneta deve ripartire dai giovani. Certamente, in quest’ottica, Gesmundo per il settore giovanile è certamente un profilo di alto livello nel panorama cestistico regionale e, inoltre, segno dell’importanza che le giovanili hanno nella programmazione della società. Essendo un professionista della pallacanestro potrà seguire da vicino la crescita dei singoli ragazzi, curarne i dettagli e scovare il talento in ognuno di loro.

Dopo la prima stagione, quell’anno zero e della ripartenza post-Covid conclusasi con la salvezza ai playout di C Gold ma anche con il ritorno in campo delle squadre giovanili dopo due anni di assenza, ora la Valentino Basket Castellaneta è pronta a iniziare il cammino per tornare grande investendo sui giovani. L’ingaggio di Gesmundo rientra infatti nel progetto tecnico societario che vuole avere come suo punto di riferimento il settore giovanile. Un progetto che il club presenterà alla cittadinanza nei primi giorni di luglio, e che prevede la presenza della VBC anche nel campionato di Under 19 d’Eccellenza. Per farlo ha guardato a quello che di meglio offrisse la pallacanestro regionale.

«La nostra scelta – spiega il presidente Giuseppe Nico – è ricaduta su di lui soprattutto perché è un allenatore capace di far crescere i giovani e tirare fuori il loro meglio, che poi è la strategia a lungo termine che la nostra dirigenza si è posta di portare avanti sin dal primo momento. È la scelta migliore che potessimo fare – conclude il presidente -. Con Gesmundo, l’esperienza acquisita lo scorso anno e l’entusiasmo che sta tornando e tornerà tra i ragazzi, la Valentino guarda con fiducia al proprio futuro».

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.