VANOLI CREMONA-BERTRAM TORTONA 73-74

Parziali: 17-15, 38-34, 54-53
VANOLI CREMONA: Tinkle 10 ,  Spagnolo19,  Mc Neace 13,  Cournooh  14,  Kohs 3. Juskevicius 4, Dime10, Gallo.  Agbamu,  Errica e  Zacchigna ne. All. Paolo Galbiati
Note: Tiri 2p 24-9,  Tiri 3p.  5-22,   t.l: 10-14. Rimbalzi 30 (7 off 23 Difens.)
BERTRAM TORTONA: Wright  11, Cannon  5. Filloy 16,  Mascolo 6, Severini 3, Sanders 5,  Daum 11,  Cain 9, Macura 8 . Mortellaro, Tavernelli e Pezzulla ne.    All. Marco Ramondino
La Vanoli Cremona capitola al PalaRadi contro la Bertram Tortona 73-74 e mette praticamente un piede in serie A2. I biancoblu, sempre  incompleti per le assenze di  Poeta e Pecchia,  hanno disputato ancora una prestazione di carattere  ma le scarse rotazioni dei cambi si sono fatte sentire.  Per i padroni di casa decisivo l’errore  nell’ultimo tiro a 9 secondi dalla sirena di  Juskevicius che ha consegnato  il successo ai piemontesi. Nullo Kohs,  Mc Neace è uscito per infortunio alla caviglia quando stava disputando un buon match . Ottima prestazione di Matteo Spagnolo  con 19 punti ma non è bastato. Ben 10 i rimbalzi in più catturati dagli ospiti rispetto ai  locali  Ora Cremona, sempre sola all’ultimo posto della classifica, è a meno sei punti dalla zona salvezza, a cinque giornate dalla chiusura della stagione regolare.
1° Quarto: Per la Vanoli coach Galbiati schiera a sorpresa nel quintetto iniziale il giovane Filippo Gallo. 9-5 al 5’. La Bertram nonostante errori al tiro infila un parziale di 6-0 ma con Mc Neace in evidenza autore di 9 punti, unica alternativa al gioco esterno consente ai locali di chiudere al 10’ 17-15
2° Quarto Vari errori da tre punti delle due contendenti. Juskevicius “litiga” con il canestro e Spagnolo non brilla. Sale in cattedra Cournooh che segna con continuità25-26 al 15’. Cain è poco contrasto in attacco e infila i canestri da sotto canestro. Cremona produce buone azioni in attacco recupera palloni e 38-34 al 20’
3° Quarto: Tortona continua a perdere tanti palloni. Tra i piemontesi Wright è in fiducia, Cain domina a rimbalzo e per i cremonesi Spagnolo e Juskevicius si sbloccano e 45-39 al 33. Le due formazioni prediligono il gioco con tanti “uno contro uno”. la Berttram recupera lo svantaggio sfruttando gli errori da tre punti di Juskevicius passando in testa con Filloy 53-51 al 29 al 29. 54-53 al 30’
4° Quarto Agli errori al tiro di Juskevicius replica prontamente Filloy che porta avanti di cinque lunghezze i suoi 59-54 . Si infortuna Mc Neace alla caviglia destra e va in panchina. 61-62 al 33’. Spagnolo tiene in corsa la Vanoli 63-66 al 35. Il sodalizio di coach Galbiati stringe i denti lotta da leone. Tinkle commette 4 falli ma sempre Spagnolo (19 punti) porta in testa Cremona 73-72. Fase di sorpassi e controsorpassi. Errore da tre punti di Tinkle a 40” sirena. Nell’azione di attacco Tortona guadagna 2 tiri liberi per fallo di Dime e li segna Macura. Ultimo tiro per Cremona a 9” dalla fine ma Juskevicius lo sbaglia.
Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author