Vanoli Cremona, Poeta: "Gara di andata partita speciale"

Domani alle 20:00 si giocherà la partita tra Vanoli Basket Cremona e Virtus Segafredo Bologna. La squadra lombarda è in cerca della vittoria dopo tre sconfitte consecutive. Il protagonista della gara di andata ed ex della partita, Giuseppe Poeta, ha parlato così: “La gara dell’andata? Fu una partita speciale. Tra tutte, farlo con la Virtus, io che sono sempre stato virtussino e ho il cuore a Bologna, rese tutto incredibile. Ho provato a trattenere in ogni modo l’esultanza, per il rispetto che ho verso la maglia, i tifosi e la società. La ricorderò come una tra le mie più belle prestazioni in carriera”.

Il numero #8 di Cremona ha parlato anche di due grandi avversari, ovvero di Teodosic e Belinelli: “Teodosic? Per me un santo. Sia lui che il Chacho li ho sempre ammirati, è un onore condividere con loro il parquet. Lui e Markovic all’andata mi hanno fatto i complimenti. Belinelli? Un giocatore di spessore,  con grande personalità. Siamo grandi amici, e la Virtus, acquistandolo, ha fatto un deciso upgrade”.

 

Dichiarazioni su Stadio.

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Andrea Filloramo Classe 2001, studente di Giurisprudenza ed appassionato di sport a 360º, sperando che scrivere di sport diventi un lavoro. Cresciuto con Buffa e Tranquillo.