Pall. Varese, Caja: "La squadra è nuova, ma sono convinto che saremo competitivi"

La stagione 2019/2020 della Pallacanestro Varese è iniziata ufficialmente ieri, giovedì 8 agosto, con i biancorossi al lavoro alla Enerxenia Arena per il primo allenamento dell’anno sotto gli occhi incuriositi di 600 tifosi che, al termine della seduta, hanno dato loro il bentornato con il consueto abbraccio benaugurante di inizio stagione.

Agli ordini di coach Attilio Caja e degli assistenti Vincenzo Cavazzana ed Alberto Serravalli si sono ritrovati tutti i giocatori che il prossimo anno calcheranno il parquet varesino: il capitano Giancarlo Ferrero, Matteo Tambone, Nicola Natali, Luca Gandini, Jason Clark, Jeremy Simmons, Josh Mayo, L.J. Peak, Milenko Tepic, Siim-Sander Vene, Christian Cattaneo ed Omar Seck, oltre ai giovani del vivaio Lorenzo Naldini e Dusan Raskovic che nel corso dell’anno parteciperanno agli allenamenti della Prima Squadra (assente Nicolò Virginio, impegnato con la Nazionale Under 16 agli Europei di categoria).

La Pallacanestro Varese continuerà gli allenamenti in città fino a lunedì 19 agosto, giorno in cui partirà alla volta di Gressoney-La-Trinité, magnifica località della Valle d’Aosta, dove i biancorossi svolgeranno il ritiro. La prima amichevole dell’anno, invece, si svolgerà a Bormio mercoledì 28 agosto contro il Galatasaray (orario ancora da definire).

Queste le dichiarazioni di coach Attilio Caja, rilasciate in occasione del raduno di ieri: “Il campionato si preannuncia particolarmente competitivo. Sono arrivati giocatori di grande levatura, tante squadre della fascia bassa si sono rinforzate, le tre neopromosse sono “finte promosse”, essendo società storiche intenzionate a fare bene. Le due retrocessioni non permetteranno di abbassare la guardia. Abbiamo una squadra nuova, ma sono sicuro che saremo competitivi, e cercheremo di esserlo nel più breve tempo possibile. Vogliamo disputare un buon precampionato, sperando di non avere intoppi a livello fisico. Vorrei avere una squadra omogenea, che trovi pericolosità da tutti i giocatori“.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Pallacanestro Varese.

Commenta
(Visited 56 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.